SHARIA to 666 SPA Religioni XXX Governi

QUANDO I BOKO HARAM SHARIA HANNO RAPITO CENTINAIA DI RAGAZZE IN NIGERIA? LE HANNO IMMEDIATAMENTE CONVERTITE ALL'ISLAM! E QUESTO delitto rende inutile e dannoso l'Organismo Istituzionale di ONU! perché, è sempre A MOTIVO DELLA SHARIA, che questo crimine avviene anche in TUTTA LA LEGA ARABA, PERCHé C'è LA PENA DI MORTE O LA ESCLUSIONE SOCIALE PER CHI COMMETTE APOSTASIA DALL'ISLAM! TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO, CHE NON PROTESTANO CONTRO LA SHARIA, SONO DEGNE DI ESSERE STERMINATE NELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE INIZIANDO proprio da RUSSIA E ISRAELE!
non sarà possibile evitare la guerra mondiale in questo modo ecco perché la LEGA ARABA compra tante armi perché deve darsi ad importanti annessioni territoriali durante la guerra mondiale! la LEGA ARABA è sempre stata Hitler perché è sempre stata sharia!
============
i massoni sono dei bastardi! DOVE I CRISTIANI NON SONO GIà STATI TUTTI STERMINATI? IN TUTTA LA LEGA ARABA SHARIA, RAPIMENTO STUPRO E CONVERSIONE DI RAGAZZE CRISTIANE (anche di nove anni) ALL'ISLAM è UN FATTO EVIDENTE, INDISCUTIBILE ED EFFETTIVO! QUESTO ISLAM è UN CRIMINALE DEMONIACO OMICIDA STUPRATORE, seguace del blasfemo apostata satanista INDEMONIATO MAOMETTO nazista pedofilo poligamo predone assassino MECCA CABA: IDOLO DELLA GELOSIA, STERMINATORE DI POPOLI PACIFICI ED INNOCENTI! VOI AVETE GETTATO LA VERGOGNA ED IL DISONORE SU TUTTE LE DONNE DEL MONDO, VOI LE AVETE TUTTE CONDANNATE A MORTE CON VOTO DI STERMINIO!
===============
SE, QUALCUNO PENSA che, per lui sarebbe un trauma morire nella Guerra Mondiale Nucleare? QUESTO è IL MOMENTO DI DENUNCIARE ERDOGAN PER COLLUSIONE CON ISIS sharia! ] [ LE BUONE NOTIZIE! "Stiamo schierando forze speciali di reazione rapida per aumentare la pressione sul Daesh", — l'agenzia di stampa RIA Novosti cita le parole di Carter nel corso di un'audizione al Congresso. "Queste forze nel corso del tempo potrebbero condurre missioni unilaterali in Siria" — ha detto Carter. Ha assicurato che in Iraq "tutte le operazioni saranno condotte con il permesso del governo iracheno".
    Correlati:
Obama spera che Russia entri in coalizione USA anti-Daesh
Assad elogia la Russia: in 2 mesi di raid fatto più degli USA in 1 anno contro ISIS: http://it.sputniknews.com/mondo/20151201/1646845/Terrorismo-Daesh-Carter-Pentagono.html#ixzz3t8Vq7xej
========================
io ho preso la mia decisione, ogni aereo che decolla dal suolo Turco ed entra in Siria deve essere abbattuto! QUINDI POTRETE DECOLLARE DA DOVE VOLETE: ISRAELE, IRAN, GIORDANIA ECC..! I TURCHI SONO DEI CRIMINALI DI CUI NON CI POSSIAMO PIù FIDARE! Germania dice no a scambio informazioni con Russia su voli Aviazione tedesca in Siria. lla Russia non verranno trasmessi i piani delle rotte e i dati delle missioni aeree dell'Aviazione tedesca in Siria, ha dichiarato il ministro della Difesa della Germania Ursula von der Leyen. "Voglio chiarire ancora una volta: le immagini e i dati delle nostre missioni saranno disponibili esclusivamente ai membri della nostra coalizione (guidata dagli Stati Uniti), di cui ho parlato. Non verranno forniti alla Russia", — ha evidenziato il ministro in diretta al canale tv N24, segnala "RIA Novosti". "Con la Russia si parlerà solo di cosa e dove si vola, per evitare collisioni," — ha aggiunto. In precedenza il governo tedesco aveva dato il via libera alla partecipazione delle forze armate nazionali all'operazione antiterrorismo contro i combattenti del "Daesh": http://it.sputniknews.com/mondo/20151201/1642791/Cooperazione-Daesh-Terrorismo-Aviazione.html#ixzz3t520dsDS
==========
SE Assad consegnasse missili ad hezbollah? I russi ne diventerebbero responsabili! FINE DEL DISCORSO! PER I CACCIA DI ISRAELE? mi fanno più paura i patriot che USA hanno messo in Giordania, che non tutti i missili a testata nucleare che io ho ordinato a Putin di impiantare in Siria! Con le basi militari russe in Siria? la LEGA ARABA non potrebbe più distruggere Israele, con il doppio vantaggio che ISRAELE si riterrebbe neutrale in caso di conflitto mondiale!
e come la NATO potrebbe rimproverare alla Russia di riempire di basi militari Iraq e Siria, se, proprio loro come spergiuri hanno annesso alla NATO tutta la Europa dell'EST? QUESTO LO SANNO TUTTI: i Russi hanno dimostrato di essere uomini di onore lealtà e dignità di cui tutti si possono fidare, mentre della NATO e USA, tutti possono raccontare del contrario, ogni delitto ed ogni violazione del diritto internazionale! e questa è l'unica soluzione per i profughi che potranno ritornare tutti a casa!
=================
DUE CRIMINALI ASSASSINI FINANZIATORI E FIANCHEGGIATORI E COMPLICI DEL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA, DEVONO COMPARIRE ENTRAMBI DAVANTI AD UN TRIBUNALE PENALE INTERNAZIONALE, PER ESSERE CONDANNATI A MORTE ENTRAMBI! LORO HANNO FATTO SPARIRE 3.5MILIONI DI MARTIRI CRISTIANI DA SIRIA ED IRAQ, ECC. ECC... INSIEME AD OGNI ALTRA IDENTITà NAZIONALE! PARIGI, 1 DIC - Il presidente americano, Barack Obama, ha esortato oggi a Parigi in un incontro con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan - la Turchia e la Russia a concentrarsi "sul nemico comune", Daesh.

L'UNICO sospiro di sollievo che noi avremo sarà quando lui sarà stato giustiziato: come criminale islamico internazionale! Perché è lui che è geograficamente: " il coinquilino, il vicino di casa dell'ISIS sharia", poi lui Erdogan deve dire chi ha dato ad ISIS un milione di dollari al giorno, per la vendita del petrolio, oppure come ha lui stesso ha detto, ora lui si deve dimettere! ] [ LE BOURGET, 1 DIC - "Come le forze della coalizione, siamo determinati a continuare la lotta contro l'Isis, e le forze dell'Isis sul terreno". Così il premier turco Racip Tayyip Erdogan dopo il bilaterale con il presidente Usa Barack Obama a Parigi, auspicando che le discussioni a Vienna sulla Siria portino a un "sospiro di sollievo per l'intera regione".

ma, Erdogan ed Obama non si dimetteranno, per avere gonfiato gli jihadisti in Siria ed Iraq, perché sono degli assassini seriali con la faccia delle PUTTANE!

RICORDATE? fu proprio BIDEN [Joseph Robinette Biden, Jr., detto Joe, è un politico statunitense, vicepresidente degli Stati Uniti] a dire che: Erdogan la doveva smettere di continuare a fare: foraggiare alimentare questo ininterrotto afflusso di jihadisti in Siria! e cosa rispose Erdogan? lui disse: "da che pulpito viene la predica? quì è il due, che dice cornuto all'asino!" e quindi nacque una frizione diplomatica contro gli USA, tanto la Turchia sono diventati Hitler, un vero bullismo intenazionale che porta una nave di armi in Egitto, ed un camion pieni di armi micidiali e fucili a pompa in Europa!

666 SPA CIA NATO ha deciso di distruggere EUROPA E ISRAELE! ] [ Erdogan oggi ha detto: " se qualcuno, può dimostrare che la TURCHIA sharia nazismo, ha commerciato con ISIS sharia il petrolio? lui è pronto a dimettersi! " ... OK! ALLELUIA! ADESSO CHIUNQUE NELLA NATO PUò CHIEDERE LE SUE DIMISSIONI: perché tutti quelli che hanno volato sulla Siria e Iraq, non soltanto possono dimostrare la sua complicità con i terroristi più feroci, che hanno fatto il genocidio di ogni diversità ai salafiti, ma, possono anche dimostrare i commerci del petrolio e di ogni mercanzia tra, la Turchia e i terroristi! Chi non denuncia ErdognA la vergogna? proprio lui MORIRà NELLA GUERRA MONDIALE! ED IN QUESTO MODO, denunciando Erdogan per i suoi delitti di genocidio e nazismo islamici, che si può IMPEDIRE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CONTRO CINA E RUSSIA, PERCHé ERDOGAN SA CHE PER I DELITTI DELLA LEGA ARABA SHARIA, il terrorismo islamico mondiale sharia? SONO proprio LORO CHE MERITANO DI MORIRE! ecco perché Erdogan ha fretta di mettere nei guai la Russia e la CINA! che poi, è anche il vero obiettivo della NATO! Perché la NATO ha deciso di distruggere EUROPA E ISRAELE!
====
Kiev bombarda il Donbass e chiede di inasprire le sanzioni contro la Russia ] cosa ci può essere di più criminale della NATO nel mondo?
=====
Alien [ 3 giorni fa ] [ im a winner can u weak ] [ a Sodoma 666 Darwin GENDER, loro avevano raggiunto un successo maggiore del tuo! Anche ai tempi di NOé loro avevano vinto, ma, poi, venne il diluvio e i tuoi fedeli satana, oggi sono il petrolio! in verità Noé non era pazzo maggiore di me, per i suoi parenti, a costruire una nave immensa sulla montagna, più di come sono pazzo io, per i miei parenti a stare quì in youtube, la mia fede? vi ha già uccisi tutti!
==============
questo numero mi infastidisce 0808806082 CERCA DI CARPIRE CONTRATTI REGISTRANDO PREVENTIVAMENTE LA TUA VOCE MI HA RICHIAMATO NEL POMERIGGIO A NOME DI IMMOBILIARE.IT, MA IL SUO OBIETTIVO ERA DI VENDERE UN PRODOTTO ASSICURATIVO, PERCHé DA IMMOBILIARE.IT PRENDONO I DATI DELLE PERSONE!
==============
google 666 youtube ] GOVERNO MASSONICO MONDIALE! [ VOI MI TROVATE UNA SOLUZIONE? io non ho nessuna intenzione di essere amico a questo nuovo Direttore di youtube: "poi che dignità sessuale possono dimostrare le streghe di avere? internet è pieno dei loro filmini pornografici!" io ho detto ad "alien" tu smetti di venirmi dietro come una prostituta!", e lei ALIEN mi ha risposto: "smary matti hadi hesus saol amet arah"
========
google 666 youtube ] GOVERNO MASSONICO MONDIALE! [ ALIEN ] lei non deve offendere la Santità della IMMACOLATA CONCEZIONE" infatti ALIEN ha detto [ "smary matti hadi hesus saol amet arah" che significa che Maria era una prostituta che come lei ALIEN aveva bisogno di utilizzare il lubrificante nella sua vagina! ] perché noi cristiani con la nostra verginità spirituale, NOI SIAMO LA DIMOSTRAZIONE CHE MARIA DI NAZARETH è LA VERITà!
===========
poiché la LEGA ARABA sorge sul genocidio dei popoli e tutt'ora è un nazismo sharia senza speranza di sopravvivenza, tutte le strutture degli islamici devono essere confiscate, e i loro assemblamenti devono essere puniti per legge! NEW DELHI, 1 DIC - Il governo indiano ha detto che non "ci sono prove" che il celebre mausoleo musulmano del Taj Mahal era in origine un tempio induista. E' quanto ha detto il ministro della Cultura Mahesh Sharma rispondendo a una interrogazione in Parlamento. L'intervento era stato sollecitato da gruppo di avvocati indù di Agra, la città dove sorge la tomba, che lo scorso anno avevano presentato una denuncia a un tribunale per rivendicare l'uso del luogo sacro.
========
Il Califfato si impossessa di Sirte e mette l'Italia nel mirino. In un anno la quantità di attivisti dello Stato Islamico nell'aerea di Sirte è cresciuta fino a 5 mila unità. I servizi speciali ritengono che i terroristi ora vogliano fare di Sirte la loro nuova capitale. Il gruppo terrorista del Daesh — Stato Islamico ha rinforzato la sua presenza in Libia ed ha creato una nove base nella città di Sirte, sulle sponde del mar Mediterraneo, come riportano alcuni media americani citando i dati delle forze speciali libiche. Sfruttando la crisi politica in Libia, nel corso degli ultimi dodici mesi lo Stato Islamico ha aumentato la sua presenza a Sirte, portando il suo contingente a 5 mila unità, scrive il Wall Street Journal. Nelle ultime settimane il Daesh ha chiamato i suoi affiliati a recarsi in Libia ed ha rispedito in patria i combattenti libici che combattevano in Siria ed in Iraq.  Ismail Shoukri, portavoce militare del governo libico ha detto che l'obiettivo della presenza del Daesh a Sirte è l'attacco all'Italia: http://it.sputniknews.com/italia/20151130/1639669/daesh-libia-sirte.html#ixzz3t3PYSLHZ
===========
non ho nessun problema a dichiarare che i palestinesi sono i figli di questa terra, poiché tutti i popoli del mondo sono nati quì spiritualmente! ma, gli islamici devono essere sterminati e deportati, perché sono un nazismo sharia, che non lascia nessuna speranza di sopravvivenza! ] [ TEL AVIV, 1 DIC - Un israeliano e' stato accoltellato questa mattina ad uno svincolo stradale di Gush Etzion, insediamento ebraico in Cisgiordania. Lo dice la polizia secondo cui l'aggressore e' stato colpito dalle forze di sicurezza. la vittima non sarebbe grave.
=============
se, TURCHIA e ARABIA SAUDITA lo consentono, come lo hanno consentito con il petrolio il loro ISIS diventerà un crocevia del commercio della droga! Come dice Trump bisogna baombardare ed uccidere tutti i salafiti! Bombardare ogni cosa finché non siano tutti morti!  ] 30 NOV - L'Isis rischia di mettere le mani su alcune delle rotte più lucrose dell'eroina, quelle che dall'Afghanistan passano per Iraq, Siria e Turchia. L'sos è di Tom Keatinge, analista britannico del Royal United Services Institute (Rusi). Per Keatinge, i bombardamenti degli ultimi mesi, che hanno preso di mira infrastrutture e carovane petrolifere controllate dai jihadisti, spingono gli uomini del 'Califfato' a cercare fonti di guadagno alternative per finanziare la loro 'guerra santa'.
=================
 Alien ] said [ and i'll be transform into the new god, dios god is the satan self ] se, come tu dici, TU SEI UN ALIENO, CIOè, di essere TU, un demone alieno GMOS biologia sintetica farisei incarnato con lo sperma di Bush? poi, il problema non si pone, perché tu sai che stai mentendo! Se, tu poi, tu sei un umano con tutta questa merda nel cervello? poi, tu sei un povero disadattato.. DIO PARLA AI SANTI soltanto, MA I PECCATORI CREDONO CHE NON ESISTE DIO, SOLTANTO PERCHé DIO NON HA MAI PARLATO AI PECCATORI, ED ECCO PERCHé Dio NON HA MAI PARLATO A MAOMETTO!
=============
con quanti SUI TURCHI turcomanni, Erdogan pensa di riempire la Siria, dopo che, ha fatto il genocidio dei siriani? TUTTI COLORO CHE NON POTRANNO DIMOSTRARE LA CITTADINANZA SIRIANA? SARANNO MESSI A MORTE! IL BUGIARDO ERDOGAN è ANCHE L'ASSASSINO, PERCHé LUI SI CREDe, COME UN DIO INTELLIGENTE E SUPERIORE A TUTTI, POI TUTTI i popoli e tutti le nazioni sono gli stupidi tutti gli stupidi che lui va cercando, ma, QUANDO il salafita Erdogan DICE: "voi dovete dimostrare che io ho comprato il petrolio da ISIS!" io poi dico: "Dimostrasse lui allora, a chi ISIS ha venduto il petrolio!" Quando i suoi sauditi turchi ISIS sharia, non erano stati creati ancora dal suo dio Rothschild 322 Bush CIA? proprio i suoi turcomanni hanno fatto il genocidio di tutti i cristiani! CHI LO HA CONVINTO CHE, sia lui che,  I SUOI TURCOMANNI POSSONO SOPRAVVIVERE ALLA PENA DI MORTE CHE INCOMBE SU TUTTI LORO?
============
Gentiloni, legittimo l’export di armi verso l’Arabia Saudita [ really? ] quale hitler sharia, allah akbar: morte a tutti gli infedeli, terrorismo galassia jihadista, lui ha deciso di trovarsi in camera da letto? islamici sharia sono tutti terroristi! [ Amnesty International e Osservatorio permanente sulle armi (Opal) di Brescia, in cui si legge che "ordigni inesplosi del tipo di quelli inviati dall'Italia, come le bombe MK84 e Blu109, sono stati ritrovati in diverse città dello Yemen bombardate dalla coalizione saudita". Ma Gentiloni nulla ha detto sui bombardamenti dell'Arabia Saudita in Yemen, dove è in corso un conflitto che ha causato una vera e propria catastrofe umanitaria: oltre 6mila morti, di cui più della metà tra la popolazione civile yemenita, 25mila feriti, un milione di sfollati, 21 milioni di persone che abbisognano di urgenti aiuti umanitari e 6 milioni di persone che necessitano di assistenza di primo soccorso.
=================
ERDOGAN IL BOIA, FINIRà LA SUA VITA IMPICCATO COME TUTTI I CRIMINALI! Il petrolio e l'amicizia con ISIS: segreti e conflitti d'interesse della famiglia Erdogan. La principale fonte di denaro di cui beneficia lo "Stato Islamico" proviene dalla vendita di petrolio. Secondo i media turchi e siriani, gestisce il trasporto e le importazioni di petrolio dai territori controllati dall'ISIS Bilal Erdogan, figlio del presidente turco.  http://it.sputniknews.com/italia/20151126/1617477/italia-arabia-saudita-armi-scambio.html#ixzz3scfveITC
TUTTO IL MALE MALEFICO CHE I SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI STANNO FACENDO A TUTTO IL GENERE UMANO! "Un'eredità dall'ambasciatore", ecco i finanziamenti USA per la propaganda all'estero. 14:59 26.11.2015(aggiornato 15:14 26.11.2015) URL abbreviato What they say about USA. Come fa la propaganda americana ad infiltrarsi nei paesi stranieri? Un'inchiesta serba rivela come l'ambasciata USA supporta i media locali ed usa la sua propaganda per influenzare l'opinione pubblica e preparare gli elettori USA e l'opinione pubblica a future azioni militari e conflitti internazionali.
Cosa significa "Non sono interessato a distruggere il vostro governo"?
"Sono uno difensore della libertà di stampa fin dalla mia infanzia, perché mia madre ha un diploma in giornalismo e mio nonno era un editore. Quindi io è tutta la vita che sono circondato da giornalisti" — ha detto l'ambasciatore americano in Serbia Michael Kirby in un'intervista ai giornali serbi.
Se è stato citato correttamente viene da chiedersi come faccia a dirsi un difensore della libertà di stampa fin da bambino. Forse si sente un bambino prodigio perché sua madre era giornalista e suo nonno editore, oppure l'amore per la libertà di stampa si eredita nel patrimonio genetico. Non ci sono esempi certi, ma magari in America succede anche questo.
La tomba distrutta di Saddam Hussein a Tikrit
Kirby aggiunge che il "problema dei finanziamenti dei media serbi deve essere risolto. Ci sono troppi media che si fanno la lotta per troppi pochi soldi". Di recente sono state pubblicate le somme che le ambasciate americana e britannica donano al centro di giornalismo investigativo di Belgrado. Queste cifre sono alquanto sbalorditive e per qualche ragione vengono messe al bilancio sotto la voce "omaggi e lasciti". Lasciti? Come fanno le ONG, ed in particolare i centri di giornalismo investigativo, ad ereditare qualcosa dall'ambasciata USA o dallo stesso Kirby? Dopotutto l'Ambasciata lavora a pieno regime e l'ambasciatore stesso è sano come un pesce.
È sconcertante vedere come il cosiddetto giornalismo indidendente occidentale non abbia niente a che fare con la realtà. Prendiamo ad esempio gli articoli sulle presunte armi di distruzione di massa di Saddam Hussein, che non sono mai state trovate in Iraq. Gli iracheni hanno pagato un prezzo molto alto a causa di questo esempio di "giornalismo d'inchiesta" dei media americani: 350 mila morti ed un paese distrutto e diviso. Le perdite militari degli USA ammontano a 5 mila unità.
Un altro esempio ce lo dà il giornalismo d'inchiesta britannico. Nel 2002 scrissero che i missili di Saddam Hussein con armi biologiche potevano distruggere Londra nel giro di 10 minuti. All'epoca, nel settembre del 2002, quando tutta la storia delle armi nucleari di Saddam non aveva ancora ricevuto grande pubblicità, la preparazione procedeva già per a tutto spiano. Perciò "gli investigatori" della carta stampata stavano preparando il terreno per l'invasione.
L'ambasciatore americano in Serbia Michael Kirby col premier Alexandar Vucic
​Un altro tema caldo, caro al giornalismo d'inchiesta occidentale, è quello del sistema di difesa antimissile USA in Europa. Nonostante gli accordi sul programma nucleare iraniano, gli USA non intendono abbandonare il loro piano. Dopo tutto, questo sistema era stato pensato per difendere l'Europa dai missili iraniani ed il mondo da quelli (!) nordcoreani. Secondo voi almeno un articolo onesto su questo tema comparirà sulle pagine del Washington Post e del New York Times? Soltanto se le ambasciate iraniane e nordcoreana spenderanno dei soldi per comprare delle pagine che parlino di questo argomento. Ma in fondo non è detto.
Michael Kirby in un colloquio con dei giornalisti a Belgrado ha rivelato a loro i dettagli della sua conversazione con il primo ministro Alexandar Vucic, al quale ha detto: "non sono interessato alla dissoluzione del governo serbo. Non ho intenzione di fare ciò". Siamo sicuri che abbia detto proprio queste parole? Un ambasciatore USA non si permetterebbe certe cose in nessun stato africano. Cosa significa "non interessato alla dissoluzione del governo?" Significa che se gli USA faranno quello che vogliono e se lo vogliono lo faranno.
Articolo originariamente pubblicato da What they Say about USA. http://it.sputniknews.com/mondo/20151126/1615666/propaganda-usa-ambasciate.html#ixzz3sch5BM3p
======================
SATANA ROTHSCHILD FED SPA NWO GUFO ] ti DEVI mangiare 2 miliardi di islamici, ed io TI GIURO CHE NON TE LI STRAPPERò DALLA TUA BOCCA! E NESSUNO DEI MIEI ALLEATI ALZERà UN DITO CONTRO DI TE!
===========================
DONNE SONO TUTTE Future schiave sessuali sharia sesso, stuprate sul sangue raggrumato dei loro uomini, che sono diventati montagne di teste ammucchiate! Tutte scene già viste dove oggi sorge la LEGA ARABA dei nazisti islamici sharia: protetti da ONU Amnesty, i violatori di tutti i diritti umani sharia!
===================
questo hanno scritto e se qualcuno chiede degli osservatori esterni questi osservatori devono essere dati, in qualche modo, anche dalle nazioni confinanti, o nazioni amiche, cioè senza scomodare la CIA e i cecchini di MAIDAN! El régimen chavista afirma ser una democracia, pero no permite la entrada de observadores internacionales. En cambio, han invitado al ex presidente panameño, Martín Torrijos y al ex presidente español Rodríguez Zapatero como “acompañantes”. ¿'Nanis'? No es lo mismo que un observador internacional. Ni tienen capacidad jurídica de observar ni de denunciar las irregularidades observadas. ¡Venezuela no necesita ‘nanis’! Hasta el secretario general de la OEA, Luis Almagro, se ha quejado de que no hayan permitido la entrada de supervisores de la organización internacional. Pero es que el régimen está tan enrocado que ni siquiera han abierto la puerta a la misma organización internacional promovida por el chavismo, UNASUR. Y es que tras el triunfo de Mauricio Macri en Argentina, Venezuela está cada vez más aislada. Ya sabes que Macri ha pedido que Venezuela sea expulsada de MERCOSUR en aplicación de la cláusula democrática. Políticos en la cárcel, libertad de prensa secuestrada, observadores internacionales prohibidos. ¿Democracia?
=============
NWO 666 CIA DATAGATE USA SPA FED gufo ] tu sei così criminale che io ho visto anche Satana festeggiare all'INFERNO per te! Poi, io non so chi ti da il diritto di lamerti di me, dal momento che tu NON sei riuscito a corrompermi!
==============
TUTTI I MUSULMANI CHE NON GIURANO DI ABIURARE LA SHARIA, GIURANDO SUL CORANO, DEVONO ESSERE GIUSTIZIATI! ISLAM SHARIA LEGA ARABA è SICURO DI VINCERE CONTRO DI NOI E DI PORTARCI ALLA ESTINZIONE, PERCHé SA CHE NELLA NOSTRA CIVILTà NOI NON ABBIAMO IL CORAGGIO CHE LORO HANNO, cioè, il coraggio di UCCIDERE E FARE UCCISIONI DI MASSA! Coloro che credono che io sono un esaltato o che, io sono esagerato? loro non hanno mai studiato ISLAM seriamente! Il grido di allerta di una musulmana convertita al cattolicesimo. Sabatina James: "Se vuole salvaguardare i diritti umani, l'Europa non può accogliere i musulmani radicali" Il grido di allerta di una musulmana convertita al cattolicesimo. Sabatina James: "Se vuole salvaguardare i diritti umani, l'Europa non può accogliere i musulmani radicali". 30 novembre 2015Bdi Jules Germain ] [ Sabatina James è una militante per i diritti umani pakistano-austriaca, convertita al cattolicesimo. In Pakistan è sfuggita per poco a un matrimonio forzato con uno dei suoi cugini, che ha ripetutamente abusato di lei a livello sessuale. Minacciata di morte dalla propria famiglia a causa della sua conversione, Sabatina vive dal 2004 protetta 24 ore al giorno. Nel 2006 ha fondato l’organizzazione caritativa Sabatina, che aiuta le musulmane che non desiderano un matrimonio forzato assicurando alle vittime la possibilità di fuggire, aiuto giuridico e assistenza psicologica. Di recente questa ex musulmana ha espresso forti critiche nei confronti della gestione tedesca della crisi dei migranti. Secondo quanto ha reso noto l’agenzia cattolica austriaca kath.net, ha ricordato le reali minacce di un’immigrazione musulmana incontrollata giunta da Paesi non democratici. Sabatina esprime chiaramente le sue inquietudini, cozzando con la moderazione abituale dei cattolici dell’altro lato del Reno. “Dobbiamo porci due domande: vogliamo continuare a preservare i diritti dell’uomo in Germania? Possiamo permettere che la Germania diventi un Paese a maggioranza musulmana?”, ha affermato Sabatina in un’intervista rilasciata al Neuen Osnabrücker Zeitung. Dare il passaporto a tutti i rifugiati senza assicurarsi del fatto che siano “capaci di essere democratici” o senza accertarsi “se sono disposti o meno a usare la violenza” è una politica irresponsabile “tenendo conto dei diritti umani”, ha dichiarato.
L’equivalente di una città ogni mese. Sabatina ha anche detto che se nei prossimi anni arriveranno più di 10 milioni di musulmani potrebbero costituire la maggior parte del suo gruppo generazionale. Il tasso di natalità tedesca è inoltre considerevolmente basso.
Solo nel mese di novembre, sono arrivati più di 180.000 rifugiati in appena tre settimane, ovvero la popolazione di una città di media grandezza ogni mese, il che può trasformare radicalmente la società tedesca. Non è una fantasia, ma semplicemente la realtà. Molti critici, anche di sinistra, stanno iniziando a far sentire la propria voce in Germania. Per Sabatina è inammissibile che i giovani violenti che attaccano i cristiani, gli yazidi o i musulmani democratici possano restare in Germania: “Devono andarsene”. È impensabile concedere loro il diritto d’asilo. A suo avviso, è un grave errore e un’illusione troppo bella presupporre che tutti i rifugiati condividano i valori democratici. Sono nati in Paesi come la Siria, l’Afghanistan o il Pakistan che lei conosce bene, “con l’idea che le donne non hanno gli stessi diritti né la stessa dignità degli uomini, e che i non musulmani non sono completamente esseri umani”. Protegerse de los predicadores radicales. Sabatina James critica anche il fatto che la Germania non metta limiti ai predicatori più radicali. “Li lasciamo fare, e ci sorprende che i giovani li seguano”. Conosce persone pentite del movimento salafita, e sa che si tratta di individui in cerca di Dio. Secondo la ragazza, è anche una prova della triste situazione delle chiese in Germania: al giorno d’oggi nelle strade tedesche è diventato più comune trovare un salafita che distribuisce il Corano che un cristiano “che spiega il discorso della montagna e ripete le parole forti di Cristo: Amate i vostri nemici, benedite chi vi maledice, fate del bene a chi vi maltratta e pregate per chi vi calunnia e vi perseguita”.
Per salvaguardare i diritti umani, soprattutto quelli delle donne, e i valori del discorso della montagna, la Germania non può accettare chiunque: la garanzia della natura democratica di questo Paese si ridurrà probabilmente al minimo se la Germania non cambierà direzione.
==============
El asesino de Planned Parenthood no es lo que te cuentan.  Afición al sexo sadomasoquista, un historial de drogas, malos tratos a su exmujer, antecedentes policiales y una fama de perturbado entre sus vecinos emergen en el perfil de Robert Lewis Dear, de 57, que el pasado viernes disparó en un centro abortista de la cadena Planned Parenthood en Colorado Spring, matando a tres personas –un agente de policía y dos civiles–. Se desmorona la ficha, inmediatamente propagada por la izquierda, de un terrorista fanático inspirado por la retórica los grupos provida. [Life Site News, The Washington Post, The Hufftington Post, en inglés]

Israel suspende el diálogo de paz con la UE. Es la respuesta del Gobierno de Tel Aviv a la iniciativa de Bruselas de imponer un etiquetado especial para los productos israelíes producidos en los terrenos en disputa con Palestina. [Financial Times, en inglés, de pago]

Exposición sacrílega en Pamplona. Las Formas consagradas siguen tiradas en el suelo de la sala de arte municipal de Pamplona, y muchos lectores siguen indignados con el patrocinio del Ayuntamiento a esta hiriente agresión contra los sentimientos religiosos. Marta Espinoza lamenta que “no hay que ir al Medio Oriente para encontrarse con personas que atacan y se burlan de nuestra fe”, y recuerda la Pasión de Jesús en el Evangelio: “¿Cuántas veces Cristo fue abofeteado y torturado por sus detractores?” Luis López dice que, si tuviera ocasión de hablar con Abel Azcona, el autor del montaje sacrílego, lo invitaría a un ejercicio para que comprobara el dolor que ha causado gratuitamente a muchas personas: “Le propondría hacer algo parecido con imágenes de las personas que más ama, y después, que él saque las conclusiones, si es capaz”.
========================
il regime assassino e nazista SHARIA saudita reprime il terrorismo interno, ma finanzia il SUO terrorismo esterno CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO! LA ARABIA SAUDITA DEVE ESSERE DISTRUTTA! QUESTO è STATO DIMOSTRATO! ] [ Si tratta quindi della stessa Arabia Saudita, che con il Qatar, è sempre più denunciata da esperti e anche dai media internazionali come la grande sostenitrice e finanziatrice dell'Isis (Daesh). Sembra che l'Arabia Saudita usi gli standard del FATF per difendersi in casa sua e però li violi  totalmente nelle sue attività estere e internazionali.
A questo punto è chiaro che gli interventi dell'aviazione russa contro le centrali terroristiche in Siria e le denunce di Putin per le troppe complicità internazionali dietro alle operazioni militari e finanziarie dell'Isis (Daesh) hanno scoperto un vaso di Pandora fatto di complicità e di calcolate impotenze. Naturalmente tali denunce hanno molto irritato certi giocatori d'azzardo della geopolitica. In verità Putin ha detto cose che già si sapevano da tantissimo tempo in Occidente e in particolare negli USA. Per esempio, la Commissione per i Servizi Finanziari del Congresso americano il 13 novembre 2014 aveva organizzato un'audizione dedicata proprio al "Terrorist Financing and the Islamic State" (vedi http://financialservices.house.gov/uploadedfiles/113-99.pdf), dove David Cohen, sottosegretario al Tesoro per il terrorismo e per l'intelligence finanziario, e altri esperti sono stati tempestati di domande da numerosi parlamentari di maggioranza e di opposizione.
Era emerso con chiarezza e ricchezza di dati che, mentre poteva contare dopo l'attentato dell'11 Settembre su circa mezzo milione di dollari di sostegni al giorno, l'Isis (Daesh) aveva introiti di 1-2 milioni di dollari al giorno attraverso la vendita di petrolio, i riscatti degli ostaggi e i sostegni da parte delle cosiddette "organizzazioni caritatevoli" soprattutto dei Paesi del Golfo, a cominciare dal Qatar e dall'Arabia Saudita. Si dice anche che si è "fatto uso del sistema finanziario globale per finanziare il terrorismo". Nell' audizione della succitata Commissione  alcuni parlamentari hanno denunciato che le banche non fanno abbastanza contro simili operazioni finanziarie e il ministero di Giustizia americano e le agenzie preposte  non sembrano troppo interessati a imporre dei controlli severi. Il deputato Brad Sherman della California ha sottolineato che il Qatar, anche a livello governativo, "è una delle maggiori fonti di finanziamento". Per quanto riguarda il petrolio in mano all'Isis (Daesh), la Commissione sapeva che 30.000 barili al giorno, trasportati da almeno 250 autobotti, transitavano attraverso "i confini porosi" della Turchia e del Nord Iraq per essere venduti a compiacenti acquirenti, consapevoli di sostenere le operazioni terroristiche. Perché non si è fatto come nella seconda guerra mondiale quando si bombardavano i bersagli strategici? Perché nei territori dell'Isis (Daesh) la rete elettrica era intatta e l'elettricità veniva fornita impunemente dall'Iraq? Perché la cosiddetta "Threat Finance Cell", la rete di operatori e informatori dell'intelligence americano che aveva operato in Afghanistan ed in Iraq, era stata smantellata? Queste e molte altre simili domande sono state poste dai congressisti bipartisan. Il governo di Washington è stato anche accusato di sminuire la gravità dello scontro in quanto continuava a parlare di "degrade", di indebolire, invece di "defeat", di sconfiggere le operazioni finanziarie del terrorismo. Nell'audizione è stata anche analizzata in dettaglio la cosiddetta "hawala", cioè la rete informale di operatori privati addetti al trasferimento di denaro, molto attiva nei Paesi islamici a cominciare da quelli del Golfo. Ne emerge che si sapeva molto del loro funzionamento ma non si è fatto niente per contrastarli.
Perciò sorge doverosa la domanda: perché si è fatto troppo poco? Perché si è aspettato l'intervento russo per scuotere l'apatia occidentale?  http://it.sputniknews.com/opinioni/20151201/1643010/terrorismo-finanziamenti-daesh.html#ixzz3t4ut0Zz5
===========================
OK ANCHE NOI FAREMO de-escalation: TRA ALCUNI ANNI FA! [ NATO ha rafforzato la difesa aerea della Turchia alcuni anni fa, ora serve de-escalation: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151201/1643010/terrorismo-finanziamenti-daesh.html#ixzz3t4w34SxA LE mie arguzie espressive? piacciono molto! in Siria aumenteremo a dismisura tutte le basi militari terrestri e gli insediamenti missilistici! Dato che la Russia sul Territorio può rassicurare Israele circa il controllo delle sue basi militari!
=====================
QUALSIASI RICHIESTA ISRAELE FARà A CINA E RUSSIA? LORO FARANNO DI TUTTO E PIù DI TUTTO PER ESAUDIRLA! PERCHé CHI AMA ISRAELE? AMA ME!
TRANNE UNIUS REI? OGNI COSA HA IL SUO PUNTO DEBOLE! e se, noi diciamo che in NWO 666 talmud Banche CENTRALI, è una forza demoniaca e sovrumana impressionante, invincibile? NOI DICIAMO IL VERO! ma, il terrore del NWO USA NATO SPA BANCHE CENTALI SHARIA? è Unius REI, mentre, il suo punto di vulnerabilità: è esaltare ISRAELE ed in contemporanea terrorizzare la ARABIA SAUDITA! ISRAELE non deve essere amato per quello che lui è oggi, ma, deve essere amato per quello che il mio amore lo trasformerà in fututo, un futuro di splendore e perfezione: per lui e per tutte le Nazioni del Mondo! Infatti io sono il Re lorenzoJHWH King di ISRAELE e del Mondo intero!
SPA 666 NWO SHARIA GENDER? con tutte queste malattie Hillary Clinton è MESSA PROPRIO MALE! lol.
se i miei nemici si ostinano io sarò costretto ad ucciderli! MA LA MIA VERA VITTORIA è CONDIVIDERE SOPRATTUTTO CON LORO LA MIA FELICITà NEL MIO TEMPIO EBRAICO! IO DARò AI MIEI NEMICI IL POSTO DI ONORE!
amen. emorroidi infette a tutti i gender ideologia culto Darwin le scimmie del talmud satanico: amen alleluia! ] quando i filistei rubarono l'Arca della Alleanza di Mosé, presero tutti la piaga dei bubboni sanguinanti, e quella fu una piaga così terribile che furono costretti a rilasciare l'Arca, offrendo insieme ad essa molti doni in oro: come atto di espiazione! i buoi che tiravano l'ARCA senza guida umana, tra 1000 strade da soli presero la strada per ritornare a Gerusalemme!
la MERKEL TROIKA lei ha due figli maschi: uno si chiama "Pravy" e l'altro "Sector" e CAZZO sono due figli così maligni che hanno fatto anche il pogrom di Odessa! La Merkel ha fatto questi figli cattivi con la CIA, e la NATO è l'esattore: il magnaccio a cui tutti devono pagare la tangente!
=====================
durante il mio Regno Fratellanza Universale Unius REI? TUTTI SARANNO RICCHI, mentre l'unico povero di questo pianeta devo essere soltanto io! lol. così tutti voi vi farete santi facendo tutti la elemosina a me! lol. ed io devo costruire il mio Tempio EBRAICO!
Io parlo al genere umano ed ad ognuno di tutti i miei ritrovati e felici fratelli miei ] ma, tu hai una più pallida idea di quello che la POTENZA dell'AMORE della fede positiva, può plasmare CREARE PER te? Perché di SATANA è detto l'accusatore! e se tu vorrai essere il mio amico? io non oserò mai accusarti! Perché io non posso essere, il tuo satana mentre tu cerchi la tua redenzione!
IRAN ] chi come te crede in Dio? NON DOVREBBE AVERE DIFFICOLTà A CREDERE NEI MIRACOLI! Se tu mi dai lo Stato Laico? Tu avrai così tanti nuovi amici ed alleati? che delle armi non saprai più che fartene! E COMUNQUE NON PUOI MORIRE COME UN COLPEVOLE RIMPROVERATO DA UNIUS REI! Perché avere Unius REI come alleato, vale di più di ogni esercito! Se tu poi ti getti le mie, parole alle spalle poi tutti diranno: "gli islamici sono tutti ipocriti, hanno le parole dolci e poi ti danno una pagnalata nella schiena!" Tu non devi avere un contenzioso contro qualcuno, e non devi contendere, ma, tu devi avere un patto soltanto con me!
=============================
 Nazionalisti ucraini minacciano blocco navale della Crimea. ] L'ELEMENTO TERRORISTICO E NAZISTA DELLO STATO UCRAINO è UNA COSTANTE INDISCUSSA, UNA VIOLAZIONE DI TUTTE LE NORME DEMOCRATICHE DI CUI MERKEL E NATO SI SONO RESI RESPONSABILI, CON L'avvallare un golpe CIA CECCHINI di fascisti a Kiev! ECCO PERCHé LA NATO è UNA ORGANIZZAZIONE TERRORISTICA! INFATTI è LA NATO CHE HA PORTATO LA GALASSIA JIHADISTA IN SIRIA E IRAQ, ED ISIS? è UN LORO SOTTOPRODOTTO! 01.12.2015. Il coordinatore di uno dei diversi blocchi della penisola russa Lenur Islyamov ha annunciato che il movimento "Majlis del Popolo Tartaro di Crimea" ha intenzione di bloccare lo stretto di Kerch per isolare completamente la penisola. Il blocco navale attende al varco la Crimea, ha affermato il coordinatore del blocco alimentare ed energerico della penisola russa Lenur Islyamov in un'intervista al portale "Open Russia".
Secondo Islyamov, il blocco della Crimea viene realizzato in più fasi. Dopo il blocco alimentare ed energetico seguirà quello navale. "Andremo avanti. Dopo il blocco della rete proseguiremo col blocco navale, detto in altri termini la Crimea rimarrà completamente isolata. Verrà bloccato lo Stretto di Kerch. Non pensino di essere superiori e che non siamo capaci di farlo," — ha avvertito il politico ucraino.
Alla fine dello scorso settembre Refat Chubarov, Mustafa Dzhemilev e Lenur Islyamov, leader dell'organizzazione illegale ed estremista "Majlis del Popolo Tartaro di Crimea", avevano annunciato il blocco delle forniture agricole verso la penisola impedendo ai camion carichi di merce di recarsi in Crimea.
La notte del 22 novembre è iniziato il blocco energetico della penisola. La Crimea è rimasta completamente priva di elettricità per il danneggiamento doloso ai tralicci dell'alta tensione che trasportano la corrente elettrica nella penisola: http://it.sputniknews.com/mondo/20151201/1646958/Russia-Ucraina-Tatari-Islyamov-Kerch.html#ixzz3t8XbZN5T
io ordino a ONU e ad ogni Organismo transnazionale, di nominare una commissione internazionale di inchiesta, per verificare la fondatezza di queste accuse gravissime! ABBATTENDO IL BOMBARDIERE RUSSO, Erdogan s’è vendicato per le sue autobotti incendiate. “Fra i 520 camion-cisterna inceneriti dall’aviazione di Mosca, “circa un quarto erano di una società di facciata finanziata dalla famiglia Erdogan, ed alleata all’ambiente della criminalità organizzata turca (una delle mafie più pericolose del pianeta) e le sue ramificazioni, che arrivano a via Rothshild nel quartiere degli affari di Tel Aviv”: http://it.sputniknews.com/mondo/20151201/1646958/Russia-Ucraina-Tatari-Islyamov-Kerch.html#ixzz3t8a4UFZD
QUESTE NAZIONI DEVONO ESSERE BOMBARDATE! ] [ io ordino a ONU e ad ogni Organismo transnazionale, di nominare una commissione internazionale di inchiesta, per verificare la fondatezza di queste accuse gravissime! ABBATTENDO IL BOMBARDIERE RUSSO, Erdogan s’è vendicato per le sue autobotti incendiate ] CHI HA DATO A DAESH UN MILIONE DI DOLLARI AL GIORNO PER I PROVENTI DEL PETROLIO? CHI HA PERMESSO IL LIBERO FLUSSO DI QUESTO DENARO? QUESTE NAZIONI DEVONO ESSERE BOMBARDATE!
========================
OBAMA USA FED SPA è LA PUTTANA SATANA DOVE è STATO TROVATO IL SANGUE DEI MARTIRI DI CRISTO VERSATO SU TUTTA LA TERRA! La Sacra Bibbia - Ap17-18 4 La donna era ammantata di porpora e di scarlatto, adorna d'oro, di pietre ... 6 E vidi che quella donna era ebbra del sangue dei santi e del sangue dei martiri di Gesù. .... 24 In lei è stato trovato il sangue dei profeti e dei santi e di tutti quelli che ... hai visto, dove siede la meretrice, sono popoli, moltitudini, nazioni e lingue.

open letter to all Religioni e all Governi -- voi siete stati fondati sul crimine di satanismo del signoraggio bancario rubato dalla Massoneria per i Farisei Spa FMI ecco perché il vostro destino è quello di essere predati da loro ecco perché la malvagità e la ingiustizia si sono affermate in tutto il mondo nel momento in cui fu fondata nel 1600 la Banca Privata di Inghilterra! [ a tutte le nazioni ] io sono perfetto in me stesso io sono completo! io non ho ambizioni ed io ho anche il voto di povertà [ quindi non c'è nulla che qualcuno può dare a me più di quello che io posso dare dare a voi tutti per permettere a tutti voi di sopravvivere ai maniaci religiosi di farisei anglo-americani e salafiti di: LEGA ARABA
NEW SAUDI ARABIA
9 alleluia

ONU -- tu hai deciso di rovinare il genere umano infatti tu hai tradito e calpestato tutti i diritti umani nella LEGA ARABA così come i Bildenberg massoni farisei hanno sputato sulla Costituzione per rubare a noi la sovranità monetaria ecco perché i nostri Governi sono stati ridotti ad avere soltanto funzioni amministrative!.. il vostro è alto: tradimento!

NEW SAUDI ARABIA
13 alleluia

questa atroce guerra civile in Siria che è una guerra di invasione attraverso il terrorismo jihadista che USA e Arabia SAUDITA hanno voluto dimostra due cose: 1. farisei e salafiti sono i satanisti! 2. purtroppo Assad era costretto ad essere violento contro le opposizioni perché esiste un problema di incompatibilità tra l'Islam e la società civile.. in ogni modo la Siria e la Giordania sia pure nella loro moderazione manifestano il volto satanico della religione islamica! [ DATAGATE CIA 666 NsA --- tu smetti di farmi tremare il monitor tu non hai bisogno di spiarmi!

NEW SAUDI ARABIA
18 alleluia

Doppi standard sono strumento preferito dell'Occidente caduto nelle mani di pericolosi criminali di anticristi massoni e satanisti farisei Bildenberg.. quindi le banche private hanno preso il controllo del potere e della sovranità dei popoli attraverso la massoneria! Ucraina Kharkov scontri tra polizia e attivisti filorussi. A Kharkov si sono tenuti scontri tra attivisti filorussi e polizia. Il punto di partenza dei disordini è stato un tentativo delle forze dell'ordine di respingere i manifestanti dal palazzo dell'amministrazione regionale. Durante l'operazione sono state usate granate stordenti. Gli attivisti in risposta hanno bruciato gli pneumatici in precedenza accumulati davanti l'edificio.
Al momento i vigiredli del fuoco sono riusciti a spegnere il fuoco tra le parti c'è tregua.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_08/Ucraina-Kharkov-scontri-tra-polizia-e-attivisti-filorussi-6933/
10 marzo 20:16. Doppi standard strumento preferito dell'Occidente. Numerosi politici occidentali affermano che l'intenzione della Crimea di diventare parte della Russia sarebbe in contrasto con le norme del diritto internazionale. Ma nel 2008 quando il Kosovo ha dichiarato in via unilaterale la propria sovranità una serie di paesi europei e gli USA hanno ritenuto del tutto legittimo tale passo. d'altronde non vi è niente di sorprendente dicono gli esperti visto che i doppi standard sono da tempo uno strumento della politica dei paesi occidentali. Il referendum previsto per il 16 marzo sull'adesione della Crimea alla Federazione Russa è illegittimo in quanto il suo svolgimento è in contrasto sia con la Costituzione dell'Ucraina che con il diritto internazionale. Tal è l'opinione espressa dal cancelliere tedesco Angela Merkel durante una conversazione telefonica con Vladimir Putin. In precedenza anche altri politici occidentali tra cui Barack Obama hanno dichiarato che il desiderio della Crimea di aderire alla Russia contraddice alle norme internazionali. Ed intanto né gli USA né la Germania né una serie di altri paesi hanno obiettato quando nel 2008 il Kosovo ha dichiarato in via unilaterale la propria sovranità. Ciò dimostra che ultimamente il diritto internazionale viene sempre più spesso interpretato dall'Occidente come gli più conviene dice Timofej Bordačev direttore del Centro di ricerche europee ed internazionali integrali presso la facoltà dell'economia mondiale e della politica mondiale della Scuola superiore di economia (VŠE).
L'unica differenza è che la Crimea intende passare sotto la giurisdizione di un altro stato mentre il Kosovo non è passato sotto la giurisdizione ad esempio dell'Albania. Altre differenze non esistono. Putroppo negli ultimi tempi il diritto internazionale viene interpretato molto liberamente e risulta quindi che ha ragione chi è più forte.
È emblematico anche che nel caso del Kosovo a suscitare numerose domande non fosse stata solo l'idea stessa della proclamazione dell'indipendenza di questo territorio ma anche le persone che lottavano per la sua sovranità. Così secondo gli specialisti il Kosovo e l'Albania godono di cattiva fama come luoghi dove prospera la "trapiantologia nera". Le peggiori ipotesi si sono confermate nel 2010 quando è stato pubblicato il rapporto di Dick Marty membro dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa. Nel documento si affermava che nel commercio illegale di organi umani erano coinvolte persone vicine al premier kosovaro Hashim Thaci. La situazione è commentata da Serghej Karaganov preside della facoltà dell'economia e della politica mondiale della Scuola superiore di economia.
Gli albanesi del Kosovo sono stati riconosciuti a dispetto di qualsiasi diritto internazionale. Ma era particolarmente sintomatico il fatto che sin dall'inizio gli albanesi kosovari e il loro stato fossero capeggiati da terroristi aperti con le braccia bagnate di sangue fino al gomito.
Nondimeno 108 dei 193 stati membri dell'ONU hanno riconosciuto il Kosovo. Quando la Serbia si è rivolta alla corte internazionale delle Nazioni Unite questa struttura ha confermato la legittimità della secessione del Kosovo. Ciò è successo in quanto in alcuni casi il diritto di una nazione all'autodeterminazione prevale sul principio di inviolabilità dei confini. Pertanto è strano affermare che il desiderio della Crimea di separarsi dall'Ucraina sarebbe in contrasto con le norme del diritto internazionale sostiene Valerij Vanin giornalista esperto di problemi internazionali.
Non contraddice alle norme internazionali più dell'aspirazione di qualsiasi nazione all'autodeterminazione in una situazione in cui sul territorio dello stato è assente il governo che esprima la volontà di tutti i popoli che abitano in questo stato. Proprio in tale caso ai sensi dei documenti normativi dell'ONU la nazione ha diritto all'autodeterminazione fino alla separazione.
Ma se le cose stanno così perché allora quello che è possibile in Kosovo è impossibile in Crimea? La risposta è ovvia: in questo caso vediamo la politica dei doppi standard. Ecco il giudizio di Timofej Bordačev:
È la prassi più diffusa ordinaria e generalmente accettata degli USA e dell'Unione Europea in politica estera. Lo comprendiamo benissimo. La questione non è quindi se i nostri partner ci dicono la verità o mentono ma se siamo in grado di contrapporre qualcosa a questo.
Anche il Ministero degli Esteri della Russia si è espresso lunedì sul tema dei doppi standard. "In Russia sono indignati dal caos ed arbitrio che regnano adesso nelle regioni orientali dell'Ucraina in seguito alle azioni dei guerriglieri del cosiddetto "Settore di destra" grazie al lassismo delle nuove autorità come definiscono se stesse – è detto nella dichiarazione del Ministero degli Esteri. – Si è arrivati alla situazione in cui l'8 marzo a Harkov uomini ben equipaggiati con maschere sul viso hanno aperto il fuoco contro manifestanti pacifici. Ci sono persone ferite. La polizia di Dnepropetrovsk ha arrestato sette giornalisti russi con il pretesto che sarebbero interessati solo a "singoli soggetti provocatori". Le autorità ucraine violando tutti gli accordi bilaterali non lasciano entrare cittadini russi nel territorio dell'Ucraina bloccando di fatto la cooperazione nelle zone confinarie.
Stupisce il silenzio pudico dei nostri partner occidentali delle organizzazioni per la difesa dei diritti umani e dei media stranieri. Sorge la domanda: dov'è la presunta obiettività e la devozione alla democrazia? si chiede nella dichiarazione del Ministero degli Esteri della Russia.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_03_10/Doppi-standard-strumento-preferito-dell-Occidente-3003/
NEW SAUDI ARABIA
18 alleluia
NSA 666 CIA [ il progetto di schiavitù universale del genre umano.. la pianificazione di satana per il 666! ed a guardare i salafiti islamisti? qualcuno darebbe loro ragione! ma queste è la verità sono sempre loro i farisei anglo-americani che hanno trasformato i musulmani in islamici perché senza guerra mondiale il FMI Spa parassitario devitalizzante di una moneta del debito data ad interesse per rovinare i popoli? crollerebbe! ] -- L'intelligence americana: la più cara e la meno affidabile. "Un collaboratore della CIA deve violare le leggi del paese ospitante. Egli ha il dovere di mentire imbrogliare e rubare". Così la rivista americana Politico il 12 marzo di quest'anno ha descritto l'idea che hanno i cittadini statunitensi circa il lavoro di intelligence del proprio paese. In aprile gli scandali in Senato hanno dimostrato che l'intelligence americana viola le leggi perfino del proprio paese. Inoltre a spese dello stato.

NEW SAUDI ARABIA
18 alleluia
[ massoni bildenberg Troika sperano di risolvere tutto facendo i nazisti e calpestando il popolo! ] soltanto i loro manifestanti europeisti a Maidan Kiev non dovevano essere toccati perché quello che interessava ai criminali USA UE era soltanto il golpe senza legittimità elettiva.. ed ora fanno i nazisti violenti contro i popooli che si vogliono determinare democraticamente? è chiaro la Russia è in una posizione di dignità assai di gran lunga superiore! Mosca rischio guerra civile con invio forze Kiev. Ministero Esteri "minaccia a diritti e libertà a pacifici cittadini ucraina".. I filorussi dell'Ucraina orientale intanto hanno proclamato la nascita della Repubblica sovrana di Donetsk. I responsabili del blitz hanno annunciato per l'11 maggio anche un referendum per la possibile annessione alla Russia della regione industriale. La Crimea ha promesso "sostegno" ai "fratelli di Donetsk". Si registra anche una presa di posizione di Mosca diretta al governo di Kiev: senza una riforma costituzionale che trasformi l'Ucraina in uno Stato federale "è difficile puntare alla stabilità a lungo termine del Paese" scrive il ministero degli Esteri russo. Secondo la Russia con il federalismo l'Ucraina potrebbe "garantire gli interessi di tutte le regioni del Paese" ma anche mantenere il suo status di Paese neutrale e dare il giusto spazio alla lingua russa largamente diffusa nel Paese soprattutto nelle regioni orientali e meridionali. "Se proseguirà - scrive il ministero degli Esteri russo - l'atteggiamento irresponsabile per le sorti del Paese e per le sorti del proprio popolo da parte delle forze politiche che si autodefiniscono governo ucraino allora l'Ucraina continuerà a imbattersi inevitabilmente in nuove difficoltà e in nuove crisi".
NEW SAUDI ARABIA
18 alleluia

KING MOSTRO SAUDI ARABIA LEGA ARABA – E SE I POLITICI ISRAELIANI non erano anche loro dei massoni traditori satanisti 666 Bildenberg Ja Bull On dio gufo Baal per la 666 stella falsa sulla bandiera di Israele che è il simbolo di Rothschild il satanista.. tutti i commerciati di schiavi farisei che hanno venduto la sovranità monetaria per fare anche degli israeliani e degli ebrei come carne di animali Governo di Israele sono i nemici del loro popolo cioè se loro non erano i traditori di Israele? voi sareste oggi già certamente degli escrementi radioattivi.. perché voi meritate 1000 volte di morire per come minacciate di morte con la sharia tutto il genere umano continuamente!
NEW SAUDI ARABIA
18 alleluia
KING MOSTRO SAUDI ARABIA LEGA ARABA -- per quanto gli Apostoli erano persone semplici tuttavia loro non erano stupidi.. loro sapevano bene che il sacrificio espiatorio [ di vittima infinitamente innocente ] in riscatto di una offesa infinita (perché ogni offesa che l'uomo fa contro Dio è sempre una offesa infinita) poteva essere fatto soltanto da Dio stesso.. ma come era possibile che Dio potesse nascere da un uomo e da una donna entrambi segnati: dal peccato originale? Questo è impossibile per Dio cioè di avere contatto con il peccato sotto ogni forma! ecco perché Maria di Nazareth fu costretta a quel punto a rivelare il suo segreto.. Gesù non era nato da contatto con uomo e lei stessa era stata preservata dal peccato originale onde l'angelo Gabriele potè dire a lei: " tu sei piena di grazia! " e Gesù non commise in 36 anni nessun peccato perché non c'era un altro Dio che poteva morire al posto suo per salvare anche lui.. quindi la salvezza è passata attraverso un sentiero molto pericoloso ed incredibilmente difficile.. qualcosa che soltanto un Dio Onnipotente ed infinito poteva organizzare e realizzare! ecco perché soltanto i cristiani possono essere salvati attraverso il patto di un Nuovo Testamento efficace ( se non vogliamo concludere che la missione di Gesù non era indispensabile ma lui ha cercato di non morire ma poi ha dovuto morire! quindi non c'è salvezza la di fuori di Gesù Cristo nato a Betlemme nella casa del Re Davide! ) e voi siete tutti delle anime dannate senza di me che io sono la attivazione della LEGGE NATURALE. UNIUS REI. ma voi dovete smettere di essere cattivi di insidiare il genere umano con la vostra sharia e con ogni forma di imperialismo perché saranno salvati per benevolenza soltanto gli uomini pacifici e giusti che secondo la LEGGE NATURALE non fanno prevaricazioni o ingiustizie a persone oneste e pacifiche!
NEW SAUDI ARABIA
18 alleluia

KING MOSTRO SAUDI ARABIA LEGA ARABA -- Gesù vero Dio e vero uomo da voi proprio da voi dalla vostra malvagità è testimoniato reale! lui ha detto: "chi non è contro di me è per me!".. quindi la vostra malvagità dichiara: "Gesù è vero!".. e se lui non fosse l'amore vero poi criminali come voi non potrebbero odiarlo fino a questo punto senza motivo. che lui a voi non ha fatto mai niente di male proprio voi che avete rifiutato il suo amore! [ ORA QUESTO GESù HA DETTO AI CRISTIANI: " CHI SI Vergognerà DI ME ANCHE IO MI VERGOGNERò DI LUI NEL GIORNO DEL GIUDIZIO UNIVERSALE DAVANTI AI MIEI ANGELI! ".. QUINDI è QUESTA LA VERITà VOI SIETE SOMMAMENTE CRIMINALI PERCHé voi SAPETE IN CUOR VOSTRO DI NON AVERE DIRITTO ALLA SPERANZA! ]


NEW SAUDI ARABIA
18 alleluia.

KING MOSTRO SAUDI ARABIA LEGA ARABA -- tu lo sai molto bene che gli anticristi satanisti 322 666 in USA e gli anticristi massoni Bildenberg in EU.. sono loro che hanno il controllo del FMI Spa NWO NEW AGE ecc.... perché allora tu ti ostini ad uccidere i cristiani martiri innocenti pacifici e che nessuno protegge? tu sai bene di fare a loro satanisti Obama Gender i tuoi alleati un grande favore un buon lavoro per il diavolo! voi siete una sola sinagoga di satana.. quindi in voi non c'è speranza di vita eterna perché non potete essere salvati neanche per misericordia!


NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia.

KING MOSTRO SAUDI ARABIA --- perché tu hai chiesto a Papa Benedetto XVI di dichiarare l'Islam come una religione salvifica in cambio della costruzione di una piccola chiesa in Arabia Saudita? tu non sembri molto sicuro circa il fatto che l'Islam possa essere una religione salvifica.. ecco perché Gesù ha detto a Padre Pio: " nessuno si perderà senza saperlo! "


NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Siria: ribelli uccidono 11 cristiani. Estratto dal: ansa.it.mondo. agosto 17 2013
Agenzia Sana e' un massacro perpetrato da terroristi. (ANSA) - BEIRUT 17 AGO - Undici persone tra miliziani lealisti e civili in maggioranza cristiani sono stati uccisi oggi in un attacco di ribelli siriani ad un posto militare nella provincia di Homs. L'agenzia governativa Sana ha denunciato l'episodio come "un massacro" compiuto da ''terroristi''. Fra i molti cristiani fuggiti dalle violenze alcuni si sono uniti a unita' fedeli al presidente Bashar al Assad impauriti dal ruolo preponderante che i gruppi jihadisti stanno assumendo tra le file della ribellione.

NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Siria: ribelli jihadisti minacciano cristiani a Maalula. Estratto dal: italiamia.com.mundo settembre 11 2013. [ IL VERO VOLTO DI LEGA ARABA E DI ARABIA SAUDITA ] Roma Cristiani costretti a convertirsi all'Islam sotto minaccia armata. E' accaduto a Maalula la citta' conquistata dai ribelli siriani nelle cui file e' alta la presenza di jihadisti e a raccontarlo sono stati gli abitanti in fuga dopo l'assedio cominciato lo scorso 4 settembre. A terrorizzare la popolazione sono stati alcuni membri del fronte Al-Nusra giunti all'alba in quella che e' una della piu' conosciute citta' cristiane in Siria e dove la maggioranza degli abitanti parla aramaico la lingua di Gesu'. ''Siamo qui per rendere la vita miserabile ai crociati'' hanno detto i jihadisti utilizzando un termine dispregiativo con il quale i musulmani indicano i cristiani. Maalula che ha circa 5.000 abitanti ha un'importanza strategica per i ribelli che stanno cercando di stringere il cerchio attorno alla capitale. Gli oppositori del regime hanno conquistato la citta' domenica ma ieri sera l'Esercito libero siriano ha detto di essere pronto ad abbandonare Maalula a patto che le truppe del regime facciano altrettanto. (fonte AFP).... articolo completo: italiamia.com.mundo

NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Appello al Santo Padre: fermare la legge anti-omofobia: Firma anche tu! Santo Padre
ci rivolgiamo a Lei mossi dalla fiducia di ricevere una risposta su una questione di massima importanza. Ci rincuora molto il fatto che Sua Santità abbia spesso mostrato di essere attento anche alle richieste dei più "piccoli" membri della Chiesa. La questione è grave e riguarda tutta l'Italia. Siamo per questo ancor più sicuri che ascolterà la nostra supplica rientrando questo problema a pieno titolo nella sollecitudine pastorale del Vescovo di Roma.
Si discute in questo momento nel Parlamento italiano su un disegno di legge che potrebbe tra poco avere forza di legge: ci riferiamo al testo unificato delle proposte di legge C. 245 (Scalfarotto) C. 280 (Fiano) e C. 1071 (Brunetta) conosciuto anche come proposta di legge "contro l'omofobia" che intende contrastare le discriminazioni fondate sull'omofobia e transfobia modificando la legge 654/1975 (di ratifica ed esecuzione della Convenzione contro il razzismo adottata dalle Nazioni Unite a New York nel 1966) e la c.d. legge Mancino (Legge 205/1993). Le modalità con cui si sono svolte le discussioni avevano già suscitato qualche preoccupazione poiché sembrava che si volesse limitare al massimo il confronto politico: il dibattito si è svolto soprattutto durante i mesi estivi e le violazioni di regolamento non sono mancate fino in sede di approvazione della Camera.
Il provvedimento in questione punisce con la reclusione fino a un anno e 6 mesi o la multa fino a 6.000 euro chi "istiga a commettere o commette atti di discriminazione per motivi … fondati sull'omofobia o transfobia"; con la reclusione da 6 mesi a 4 anni chi in qualsiasi modo "istiga a commettere o commette violenza o atti di provocazione alla violenza per motivi … fondati sull'omofobia o transfobia"; con la reclusione da 6 mesi a 4 anni chiunque "partecipa – o presta assistenza – ad organizzazioni associazioni movimenti o gruppi aventi tra i propri scopi l'incitamento alla discriminazione o alla violenza per motivi fondati sull'omofobia o transfobia". La pena per coloro che li promuovono o dirigono è la reclusione da 1 a 6 anni.
Questo provvedimento minaccia gravemente la giusta libertà di espressione e di associazione in particolare dei cattolici e qualora venisse approvato diventerebbe il trampolino di lancio per legislazioni ulteriormente lesive del diritto naturale come la legalizzazione del c.d. "matrimonio omosessuale" e delle adozioni per le coppie omosessuali.

Appello al Santo Padre: fermare la legge anti-omofobia: Firma anche tu! Santo Padre
Alcuni hanno sostenuto che in fondo il disegno di legge vuole perseguire solo gli atti di violenza contro gli omosessuali e transessuali e le ingiuste discriminazioni che queste persone potrebbero subire nel contesto sociale. Tuttavia le persone omosessuali o transessuali sono già tutelate dall'ordinamento giuridico contro questo tipo di violenze o discriminazioni. In realtà risulta evidente – e crediamo che Sua Santità se ne renderà facilmente conto – che il disegno di legge è estremamente pericoloso: una volta approvato esso darebbe vita ad una legge liberticida giustamente definita da molti una "legge-bavaglio". Da una parte il provvedimento non si limita a sanzionare l'istigazione alla violenza o gli atti di violenza essendo questa ipotesi espressamente distinta dalla "discriminazione" e d'altra parte non c'è nessuna garanzia che la discriminazione vietata sia solo quella che anche un cattolico definirebbe "ingiusta" e non sia quella basata su un giudizio etico o una fede religiosa. Infatti non viene data da nessuna parte una definizione di "omofobia" o "transfobia" (vocaboli tutt'altro che neutrali sul piano culturale e antropologico): chi ci garantisce che non sarà considerata discriminazione una qualsiasi diversità di giudizio o di trattamento morale o giuridico verso l'omosessualità? Quale definizione di omofobia e transfobia applicheranno i giudici nel caso concreto? Questa indeterminatezza della fattispecie penale rappresenta già un grave vulnus giuridico contraddicendo l'esigenza costituzionalmente imposta della tassatività della legge penale.
Mancando manifestamente una definizione legislativa una giurisprudenza nazionale antecedente e una nozione condivisa nel mondo scientifico il giudice se vorrà rifarsi ad una nozione che non si riduca ad una sua opinione personale (e imprevedibile) dovrà fare riferimento all'ordinamento europeo e a quello di altri stati in cui vige una legge analoga. Ora i documenti dell'Unione Europea (si veda ad esempio la Risoluzione del Parlamento europeo 2012/2657(RSP) del 2012) danno una definizione quanto mai ampia di "omofobia": "paura e avversione irrazionali provate nei confronti dell'omosessualità (…) sulla base di pregiudizi"; essa si manifesterebbe sotto diverse forme tra cui "discriminazioni a violazione del principio di uguaglianza e limitazione ingiustificata e irragionevole dei diritti e spesso si cela dietro motivazioni fondate (…) sulla libertà religiosa e sul diritto all'obiezione di coscienza". Naturalmente se ci si riferisse a un ordinamento come quello europeo che spinge verso il "matrimonio" tra omosessuali si potrebbe benissimo considerare "limitazione ingiustificata e irragionevole dei diritti" quella tesa a precludere il matrimonio e l'adozione agli omosessuali per fare solo un esempio. In Inghilterra dove vige una norma "contro l'omofobia" la legge non definisce il concetto: così il Crown Prosecution Service per guidare l'attività interpretativa del giudice ha stabilito (44899 CPS – Hate Policy) che "si ritiene riferibile ad omofobia o transfobia ogni caso in tal modo percepito dalla vittima o da ogni altro soggetto" (sic!). Su queste basi hanno destato preoccupazione alcuni casi concreti nei quali delle persone solo per aver letto in pubblico certi brani della Sacra Scrittura sull'omosessualità sono state arrestate.
La ratio del disegno di legge in esame appare chiaramente anche dalla sua struttura: la proposta modifica la c.d. legge Mancino (Legge 205/1993) che vietava già le discriminazioni fondate sulla razza sull'etnia o sulla religione. Ora aggiungere senza distinzioni a questa lista di "motivi" anche quelli "fondati sull'omofobia o transfobia" dà alla disposizione esattamente questo senso: come è vietato dire (o agire sul presupposto) che il fatto di essere "nero" o "di razza ebraica" sia qualcosa di negativo così sarà vietato dire (o agire sul presupposto) che l'omosessualità è qualcosa di negativo (o è ad esempio qualcosa da cui si può "guarire").

Appello al Santo Padre: fermare la legge anti-omofobia: Firma anche tu! Santo Padre
Dovremo temere la sanzione penale (fino a 1 anno e 6 mesi di reclusione!) per aver sostenuto in pubblico ciò che dice il catechismo della Chiesa Cattolica sull'omosessualità ("Appoggiandosi sulla Sacra Scrittura che presenta le relazioni omosessuali come gravi depravazioni la Tradizione ha sempre dichiarato che «gli atti di omosessualità sono intrinsecamente disordinati». … In nessun caso possono essere approvati" n. 2357)? Si potranno leggere in pubblico certi brani dell'Apostolo San Paolo sul peccato contro natura (pensiamo a Romani 1 24-27)? Si potranno formare e promuovere associazioni che si propongono di aiutare gli omosessuali ad uscire da uno stato che si ritiene non solo moralmente ma anche psicologicamente negativo senza incorrere in una condanna che può giungere a 4 o 6 anni? Le considerazioni che abbiamo sin qui svolto indicano che questi dubbi non sono per nulla infondati.
È vero che è stato approvato in sede di votazione alla Camera un emendamento che esclude dal concetto di "discriminazione" la manifestazione "di convincimenti od opinioni riconducibili al pluralismo delle idee purché non istighino all'odio o alla violenza" e le "condotte conformi al diritto vigente ovvero anche se assunte all'interno di organizzazioni che svolgono attività di natura politica sindacale culturale sanitaria di istruzione ovvero di religione o di culto relative all'attuazione dei principi e dei valori di rilevanza costituzionale". Tuttavia l'emendamento non riduce di molto la pericolosità del disegno di legge: infatti lascia notevole spazio all'attività interpretativa del giudice (soprattutto in riferimento alla "istigazione all'odio"); a parte l'esclusione delle "condotte conformi al diritto vigente" formula totalmente inutile e tautologica l'emendamento tralascia le condotte non "assunte all'interno di organizzazioni" di cui sopra; infine l'emendamento potrebbe essere espunto totalmente dal disegno di legge nell'iter successivo visto che è stato approvato con una stretta maggioranza (256 voti a favore 228 contro) e che darebbe vita ad una legge incoerente (si affermerebbe stranamente che ci sono comportamenti che costituiscono reati se commessi dal singolo ma che non lo sono se commessi "all'interno di organizzazioni").
Ma non è tutto: un altro emendamento estende l'aggravante della pena fino alla metà previsto dalla c.d. legge Mancino anche ai reati di discriminazione fondata sull'omofobia o transfobia aggiungendo così un elemento che contribuisce a fare degli omosessuali e transessuali delle categorie "super protette" e privilegiate dalla legge (addirittura più dei disabili ad esempio).
Infine la legge "contro l'omofobia" come abbiamo accennato si pone chiaramente come un primo passo per poter poi andare oltre: "matrimoni gay" adozioni per gli omosessuali maternità surrogata ecc. Ciò che abbiamo detto del contenuto della proposta di legge mostra come essa si presta a essere utilizzata anche contro quelli che manifesterebbero pubblicamente contro il matrimonio tra omosessuali e i suoi corollari. Uno dei principali relatori della proposta di legge in questione l'On. Ivan Scalfarotto in un'intervista sull'Espresso del 26 agosto ammise che il dibattito sull'omofobia "non allontana quello sui matrimoni gay" anzi "lo precede. Perché sono due cose diverse. E l'una viene logicamente prima dell'altra". Che queste dichiarazioni non siano parole al vento lo dimostra anche il fatto che lo stesso giorno (il 15 marzo 2013) in cui veniva presentato il D.d.L. 245 "contro l'omofobia" veniva presentato al Senato della Repubblica una proposta di legge (D.d.L. 204: "Disposizioni in materia di eguaglianza nell'accesso al matrimonio da parte delle coppie formate da persone dello stesso sesso") che parifica l'unione tra persone dello stesso sesso con il matrimonio legittimo e naturale.
Per tutti questi motivi umilmente Le chiediamo anzi La supplichiamo di assumere una posizione forte e pubblica contro questo disegno di legge di intervenire in modo proporzionato alla gravità e alla natura pubblica del problema. I fedeli hanno già fatto sentire da diverse parti la loro voce di protesta ma hanno bisogno della voce del loro Pastore. Soltanto lei Santo Padre può scuotere la coscienza dei politici cattolici dei fedeli e dell'opinione pubblica in generale in modo da fermare questa legge che rischia di calpestare le libertà più fondamentali e di essere utilizzata per portare cambiamenti sempre più lesivi dell'ordine naturale nella nostra amata patria.
Fiduciosi che Sua Santità non resterà insensibile alle nostre suppliche Le domandiamo di concederci la Sua paterna benedizione
I sottoscritti
NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Soldato decapitato. «Colpa del governo britannico». Pubblicato il 23 maggio 2013 da GPB. Anjem Choudary conferma che l'attentatore di Woolwich Michael Adebolajo ha fatto parte del gruppo islamista al-Muhajiroun e incolpa Londra per l'assassinio. Michael Adebolajo il 28enne britannico di origine nigeriana e convertito all'islam individuato dalla polizia come uno dei due attentatori che ieri hanno decapitato un soldato a Londra al grido di «Allahu Akbar» nel suo percorso di radicalizzazione avrebbe fatto parte secondo fonti citate dalla stampa inglese del gruppo estremista al-Muhajiroun promotore sul territorio britannico di diverse manifestazioni antioccidentali e per questo messo fuorilegge dal governo. «UN CARATTERE IMPECCABILE». Uno degli ex leader dell'organizzazione Anjem Choudary che i giornali anglosassoni definiscono senza mezzi termini "predicatore dell'odio" (hate preacher) ha confermato la notizia e ha raccontato di conoscere Adebolajo dai tempi della scuola elementare (entrambi sarebbero stati alla Mulgrave Primary School) e di aver frequentato con lui la moschea di Woolwich il quartiere dove è avvenuto il massacro ricordandolo come «un brav'uomo dal carattere impeccabile». LE TRUPPE IN AFGHANISTAN. Choudary ha anche tentato di incolpare la guerra in Afghanistan per l'omicidio. «Dobbiamo concentrarci sul motivo per cui è avvenuto» ha detto l'uomo citato dal Daily Mail. E il motivo sarebbe «la presenza di forze britanniche in paesi musulmani e le atrocità che hanno commesso e il modo in cui la comunità islamica è sotto pressione in questo paese a causa di leggi draconiane che tentano di silenziarla». Tuttavia l'assassinio compiuto dall'amico Adebolajo per il predicatore è «insolito e non è il tipo di visione che io diffondo. Io non giustifico l'uso della violenza ma queste visioni ci sono. Alcuni membri della comunità musulmana lottano per potersi esprimere e lui fa sentire la sua voce nel sangue». «SOLO UN MORTO CONTRO MILIONI». Secondo Choudary «C'è la possibilità che si verifichino altri attacchi di lupi solitari a causa delle misure draconiane» avvertite come ingiuste da «una comunità molto politicizzata». Perciò ha concluso l'ex leader di al-Muhajiroun «se volete condannare qualcuno condannate il governo britannico. Quello di ieri è un morto ma se sommate tutte le persone torturate e uccise dal governo britannico sono milioni».
Fonte: Soldato decapitato. «Colpa del governo britannico» | Tempi.it.

NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

tutto l'insegnamento salafita imposto nella LEGA ARABA la congiura degli anticristi Merkel Barroso Obama per rovinare definitivamente il genere umano! ] [ «Volete essere come gli ebrei e i cristiani?». Ecco cosa si insegna oggi nelle scuole coraniche della Libia. aprile 4 2014 Leone Grotti. Il paese è spaccato lo Stato non controlla e a Bengasi nelle scuole si insegnano «idee estremiste». «La democrazia è roba da apostati»
«Insegnano che la democrazia è roba da apostati. Parlo sulla base della mia esperienza personale visto che ho dovuto ritirare mio fratello piccolo da una di queste scuole dove lo sheikh gli inculcava idee estremiste». Fathi Abdelmounaim presentatrice del canale televisivo Al Manara descrive perfettamente quello che sta succedendo a Bengasi nell'est della Libia dove per l'assenza dello Stato nessuno controlla le scuole coraniche permettendo agli imam di «diffondere idee estremiste».
«NESSUNO CONTROLLA LE SCUOLE». Nella città principale della Cirenaica da dove è partita la protesta contro Muammar Gheddafi aumentano i predicatori radicali provenienti soprattutto da paesi stranieri. Come dichiarato da Abdul Nasser Ahmed presidente dell'Osservatorio libico dei diritti dell'uomo «nessuno oggi controlla le scuole coraniche perché lo Stato non ha i mezzi». Il risultato è che «ogni gruppo islamico estremista o moderato che sia utilizza le scuole per promuovere la sua ideologia che spesso è estremista come quella di Ansar Al Sharia».
Il gruppo terrorista appena citato è responsabile tra le altre cose dell'omicidio dell'ambasciatore americano in Libia Chris Stevens e di tre suoi collaboratori.
«INDOTTRINANO I GIOVANI». Quello che sta succedendo a Bengasi è confermato da Samia Mahmoud che deve condurre le ispezioni nelle scuole coraniche: «Alcune indottrinano i giovani con idee che non hanno niente a che fare con l'islam». Per la presentatrice Fathi «gli imam diffondono una cultura dell'odio» dicono che «il Parlamento è composto da infedeli che non bisogna partecipare alle elezioni perché è da apostati. "Volete essere come gli ebrei e i cristiani?" gli chiedono».
IDEE ESTREMISTE. La Libia oggi è un paese diviso dove lo Stato è troppo debole per comandare ed è stato sostituito in diverse regioni da milizie violente e islamiste. La notizia che queste hanno iniziato ad educare i giovani in base alle loro «idee estremiste» è la nota «più allarmante» per il paese in questo momento: «Lo Stato e le famiglie devono sorvegliare queste scuole – afferma un genitore a Magharebia- perché ci sono anche terroristi che usano l'islam come copertura».
NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Papa Francesco: «Oggi ci sono cristiani perseguitati a cui non è nemmeno concesso di pregare». aprile 4 2014. Nell'omelia a santa Marta il Pontefice ha parlato di quei martiri («ce ne sono più oggi che nei primi tempi») che si devono nascondere per paura delle violenze. Papa Francesco nella Messa di oggi alla Casa Santa Marta ha ripreso alcune parole che aveva detto di recente («Ci sono più martiri cristiani che nei primi tempi della Chiesa»). Commentando un brano del Libro della Sapienza ha sottolineato che i nemici di Cristo lo calunniano in ogni modo. In tutta la storia della salvezza ha osservato il Pontefice «i profeti sono stati perseguitati» perché la loro "colpa" è quella di ricordare agli uomini qual è la giusta strada da seguire. Ma questo ha constatato «alle persone che hanno il potere di quella strada sbagliata non fa piacere». LA CHIESA SA PENTIRSI. «Gesù è perseguitato dall'inizio» ha osservato papa Francesco. «All'inizio della sua predicazione torna al suo paese va alla sinagoga e predica; subito dopo una grande ammirazione incominciano: "Ma questo noi sappiamo di dove è. Questo è uno di noi. Ma con che autorità viene a insegnarci? Dove ha studiato?". Lo squalificano perché Gesù usciva e faceva uscire da quell'ambiente religioso chiuso da quella gabbia». I profeti «sono tutti perseguitati» e anche oggi questa persecuzione continua contro la Chiesa: «Perseguitati da fuori e perseguitati da dentro!». «Tanti pensatori nella Chiesa sono stati perseguitati. Io penso ad uno adesso in questo momento non tanto lontano da noi un uomo di buona volontà un profeta davvero che con i suoi libri rimproverava la Chiesa di allontanarsi dalla strada del Signore. Subito è stato chiamato i suoi libri sono andati all'indice gli hanno tolto le cattedre e quest'uomo così finisce la sua vita: non tanto tempo fa. È passato il tempo ed oggi è beato! Ma come ieri era un eretico e oggi è un beato? È che ieri quelli che avevano il potere volevano silenziarlo perché non piaceva quello che diceva. Oggi la Chiesa che grazie a Dio sa pentirsi dice: "No quest'uomo è buono!". Di più è sulla strada della santità: è un beato!». IL FINTO COMPLEANNO. Ancora oggi ha rilevato il Papa «i cristiani sono perseguitati. Oso dire che forse ci sono tanti o più martiri adesso che nei primi tempi perché a questa società mondana a questa società un po' tranquilla che non vuole i problemi dicono la verità annunziano Gesù Cristo: ma c'è la pena di morte o il carcere per avere il Vangelo a casa per insegnare il Catechismo oggi in alcune parti! Mi diceva un cattolico di questi Paesi che loro non possono pregare insieme. È vietato! Soltanto si può pregare soli e nascosti. Ma loro vogliono celebrare l'Eucaristia e come fanno? Fanno una festa di compleanno fanno finta di celebrare il compleanno e lì fanno l'Eucaristia prima della festa. E – è successo! – quando vedono che arrivano i poliziotti subito nascondono tutto e continuano con la festa. Poi quando se ne vanno finiscono l'Eucaristia. Così devono fare perché è vietato pregare insieme. Oggi!». Le persecuzioni ha concluso papa Francesco furono vissute da Cristo che però ci ha mostrato lui per primo che è un cammino che si può percorrere. Perché «finisce alla fine sempre come il Signore: con una Resurrezione ma passando per la Croce!». Che il Signore ha concluso il Papa «ci dia la grazia di andare per la sua strada e se accade anche con la croce delle persecuzioni».


NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Camerun ricostruito il rapimento dei due sacerdoti italiani. I sospetti ricadono su Boko Haram. aprile 7 2014 I terroristi islamici che operano al confine tra Nigeria e Camerun nel fine settimana hanno attaccato un villaggio uccidendo 17 persone
camerun-sacerdoti-rapitiContinuano in tutto il Camerun le ricerche dei due sacerdoti italiani e della suora canadese rapiti tre giorni fa. Secondo quanto dichiarato dal governatore della regione dell'Estremo Nord «tutte le uscite dal Paese sono state bloccate poco dopo il rapimento. Le Forze di sicurezza stanno rastrellando la zona con tutti i mezzi a disposizione». Da sabato anche il ministro della Difesa Edgar Aain Mebe Ngo'o è sul terreno per coordinare le ricerche.
IL RAPIMENTO. In base alle ultime ricostruzioni dei fatti i padri Antonio Giovanni e Giovanni Marta – della diocesi di Vicenza – insieme a suor Gilberte Bissiere sono stati rapiti dalla parrocchia di Tchéré (diocesi Maroua-Mokolo) da uomini armati non identificati che hanno fatto irruzione nella loro abitazione nel cuore della notte saccheggiandola.
SOSPETTI SU BOKO HARAM. Il rapimento non è stato ancora rivendicato da banditi o gruppi armati ma molti fanno ricadere i sospetti sugli terroristi nigeriani di Boko Haram che operano spesso proprio al confine tra Nigeria e Camerun. Non è chiaro neanche se i sacerdoti e la suora si trovino ancora in territorio camerunense o se siano stati portati in Nigeria. Nella stessa zona era già stato rapito nel novembre 2013 padre Georges Vandenbeusch liberato solo tre mesi fa. Allora il rapimento era stato eseguito dagli islamisti di Boko Haram.
boko-haram-new-jpg-crop_displaySTRAGE IN NIGERIA. E proprio il gruppo terroristico continua a seminare morte e violenza nel nord della Nigeria che vuole trasformare in uno Stato islamico senza cristiani. Nel fine settimana sono morte quasi cento persone per un attacco di Boko Haram al villaggio di Buni Gari nello Stato di Yobe e uno condotto dai pastori nomadi musulmani di etnia Fulani a Galabima Stato settentrionale di Zamfara.
ATTACCO DEI FULANI. Quest'ultimo è stato l'episodio più grave con i Fulani che sabato scorso hanno massacrato almeno 79 persone durante una riunione dei rappresentanti delle comunità locali che stavano parlando proprio della sicurezza minacciata dagli attacchi armati dei pastori musulmani.
Sempre sabato i terroristi islamici di Boko Haram hanno distrutto il villaggio di Buni Gari uccidendo 17 persone cinque delle quali si trovavano in moschea a pregare.
NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Siria ucciso padre Frans van der Lugt: l'ultimo sacerdote di Homs che non voleva «lasciare soli i cristiani». aprile 7 2014. Il gesuita olandese si trovava in Siria da 50 anni. A febbraio aveva dichiarato nell'ultima intervista: «Qui su decine di migliaia di cristiani ne sono rimasti 66. Come potevo lasciarli soli?»
Il gesuita padre Frans van der Lugt è stato ucciso questa mattina nella città vecchia di Homs in Siria. La notizia è stata confermata da una nota di padre Alex Basili Provinciale dei Gesuiti per il Medio Oriente e Maghreb: «Siamo stati appena informati dai nostri compagni sul posto che lunedì 7 aprile intorno alle 8 del mattino padre Frans van der Lugt è stato rapito da uomini armati che lo hanno picchiato e poi ucciso con due pallottole alla testa davanti alla residenza dei gesuiti a Homs. Il Signore lo accolga e sostenga i nostri confratelli della Compagnia di Gesù che si dedicano totalmente al servizio di tutte le vittime della violenza».
«COME POTEVO LASCIARLI SOLI?». Il missionario gesuita olandese viveva in Siria dal 1966 negli ultimi tre anni ha abitato un monastero che sorge nella città vecchia dove i ribelli insieme a un gruppo di civili resiste ancora all'esercito del governo.
Padre van der Lugt era l'ultimo sacerdote rimasto ad Homs: «Qui su decine di migliaia di cristiani ne sono rimasti 66. Come potevo lasciarli soli? Il popolo siriano mi ha dato così tanto tutto quello che aveva. E se ora la gente soffre io voglio condividere il loro dolore e le loro difficoltà» aveva dichiarato in un'intervista a febbraio.
CRISTIANI E MUSULMANI. Gli uccisori del gesuita olandese non sono ancora stati identificati ma si dice che stesse cercando di mediare tra governo e ribelli per raggiungere una tregua. Il sacerdote era conosciuto da tutti a Homs e aiutava tutti senza distinguere tra cristiani e musulmani: «Io non vedo musulmani e cristiani io vedo esseri umani prima di tutto e soprattutto. In città non è rimasto più niente da mangiare».
A Homs era stato trovato il primo accordo tra le autorità per permettere ai civili intrappolati nella città vecchia di uscire. A metà febbraio 560 maschi più donne e bambini sono stati evacuati ma padre van der Lugt ha voluto restare a soffrire insieme agli ultimi.
NEW SAUDI ARABIA
19 alleluia

Pakistan. Una coppia di cristiani condannata a morte per un sms "blasfemo" mai inviato
aprile 7 2014 Leone Grotti. Shafqat Emmanuel e sua moglie Shugufta hanno quattro figli e sono analfabeti ma sono stati condannati a morte per presunti messaggi blasfemi scritti in inglese. Non solo Asia Bibi. Non solo Sawan Masih. Altri due cristiani sono stati condannati a morte in primo grado nell'ennesimo presunto caso di blasfemia. I condannati sono una coppia della provincia del Punjab: lui Shafqat Emmanuel è disabile mentre la moglie Shugufta Emmanuel fa la cameriera. Entrambi sono analfabeti.
PROCESSO IN PRIGIONE. I due sono stati condannati lo scorso 4 aprile da un tribunale di Toba Tek Singh per aver inviato degli sms blasfemi il 18 giugno 2013 insultando il profeta Maometto e il Corano.
Secondo l'avvocato della coppia che ha quattro figli il giudice ha ceduto alle pressioni degli islamisti perché non esistono prove che incolpino la coppia. Il processo si è svolto in prigione: la polizia temeva che i due potessero essere assassinati prima della conclusione dei giudici.
PROVE. Le prove dell'innocenza dei due cristiani sembrano chiare: la scheda Sim da cui sarebbero partiti i messaggi non è registrata a nome dei due indagati. I tabulati e i documenti della compagnia telefonica che dimostrerebbero il contrario non sono stati mostrati dall'accusa durante le udienze.
Inoltre i messaggi blasfemi erano in inglese ed essendo la coppia analfabeta è difficile credere che abbia potuto scriverli. Nel periodo in cui sono stati inviati infine la coppia non era in possesso del telefono che era andato smarrito.
TORTURE DELLA POLIZIA. Un'altra stranezza del caso è rappresentata dalla sentenza in sé: sia Shafqat che la moglie sono stati condannati a morte nonostante la polizia ritenga che l'sms sia stato inviato solo da Shafqat.
Inoltre come dichiarato dall'avvocato della coppia a Morning Star News «Shafqat ha confessato di aver inviato il messaggio perché la polizia l'ha torturato in prigione. Davanti ai giudici infatti ha ritrattato la dichiarazione» ma i magistrati non gli hanno dato ascolto.
SALVIAMO SAWAN. La condanna della coppia segue di una settimana quella di Sawan Masih avvenuta lo scorso 27 marzo. Ad accusarlo è stato un amico musulmano che aveva bevuto con lui la sera prima. Per aiutare Sawan e tutti i cristiani del Pakistan è stata organizzata una campagna di raccolta firme a cui è possibile partecipare scrivendo a salviamosawanmasih@yahoo.it indicando nome e cognome.
@LeoneGrotti

a tutte le nazioni ] io sono perfetto in me stesso io sono completo! io non ho ambizioni ed io ho anche il voto di povertà [ quindi non c'è nulla che qualcuno può dare a me più di quello che io posso dare dare a voi tutti per permettere a tutti voi di sopravvivere ai maniaci religiosi di farisei anglo-americani e salafiti di: LEGA ARABA


stopyouporntubesatan
10 alleluia

Dyukov minaccia pronti a commerciare gas e petrolio con i paesi emergenti. [ se noi non uccideremo il FMI SPa di rothschild poi sarà lui ad uccidere noi! ] In euro'
apr 7th 2014. di Enrico Oliari. Conviene all'Europa all'Italia rompere con la Russia per la piccola Crimea in cambio di un Kosovo tumultuoso e di un'Ucraina dall'economia disastrata? Conviene all'Ucraina fare la voce grossa per quel lembo di terra proiettato nel Mar Nero quando il passaggio di Sinferopoli a Mosca potrebbe rappresentare il biglietto di sola andata per l'Europa con i conti chiusi una volta per tutte con il temibile e scomodo vicino? Di certo il valzer delle sanzioni non sta preoccupando eccessivamente il Cremlino anche perché gli unici a non guadagnare qualcosa dal passaggio della Crimea alla Russia sono solo gli Stati Uniti che mostrano un nervosismo crescente ma che hanno interesse che la crisi dei rapporti fra alleati ed amici rientri quanto prima. A maggior ragione se a Washington sono arrivate le minacce neanche tanto velate di Alexander Dyukov amministratore delegato di Gazprom il quale ha fatto sapere Urbi et orbi che il colosso dell'energia potrebbe ricorrere all'euro per vendere gas e petrolio abbandonando il dollaro cosa che avrebbe un impatto devastante sull'economia americana. E potrebbe rivolgere le sue esportazioni ai paesi emergenti le cui popolazioni si misurano in nove zeri.
stopyouporntubesatan
10 alleluia

Crisi Ucraina. Kiev dopo avere ottenuto il suo GOLPE inasprisce le pene per i reati contro lo Stato.. Ancora una giornata di tensione in Ucraina il segretario di Stato americano Kerry ha denunciato la presenza nell'est del Paese di "provocatori" perché solo i suoi "provocatori" in tutto il mondo sono legali soprattuto se armati con i cecchini per sparare nella paizza di Maidan a Kiev.. poi il popolo e le sue aspirazioni per kerry sono i "provocatori" che insidiano il potere dei suoi Bildenberg Troika.
stopyouporntubesatan
10 alleluia

[ in ogni modo questi sono i criminali amici di Obama e dello ONU. ma come l'esperienza insegna sono gli islamici che calunniano i cristiani per farli morire! quindi come tutto questo maleficio non finirà in tragedia prima o poi contro tutti coloro che ne sono responsabili? ] 2014-04-07. Pakistan. Paul Bhatti: "Risposte concrete contro le ingiuste condanne a morte per blasfemia". "Siamo dispiaciuti per quello che sta succedendo in Pakistan. La All Pakistan Minorities Alliance (Apma) respinge con forza queste condanne. Ora servono risposte concrete: per prima cosa bravi avvocati che siano all'altezza della difesa [degli imputati]". È quanto sottolinea all'agenzia AsiaNews Paul Bhatti ex ministro federale per l'Armonia nazionale e leader Apma commentando le recenti condanne a morte contro i cristiani per 'presunti' reati di blasfemia. L'ultima vicenda è emersa nel fine settimana e riguarda una coppia originaria del Punjab finita nel braccio della morte per aver inviato - secondo l'accusa - un sms contenente insulti verso il profeta Maometto. Già nei giorni scorsi la Chiesa cattolica pakistana insieme ad attivisti cristiani e musulmani aveva celebrato a più riprese momenti di digiuno e preghiera per Sawan Masih ed Asia Bibi due vittime della "legge nera" condannate a morte e in attesa del processo di appello. Interpellato da AsiaNews Paul Bhatti - fratello dell'ex ministro federale per le Minoranze Shahbaz massacrato dagli estremisti islamici nel marzo 2011 per essersi opposto agli abusi perpetrati in nome delle leggi sulla blasfemia - spiega che "è necessario individuare un bravo legale se possibile musulmano per provare l'innocenza degli accusati". Il leader Apma che ha raccolto l'eredità di Shahbaz aggiunge inoltre che è necessario "parlare con personalità islamiche influenti" per smontare i capi di imputazione e far emergere la verità. "Ad oggi - continua - secondo l'inchiesta della polizia risultano colpevoli e i giudici dietro pressioni dei fondamentalisti decidono per la condanna a morte". Bhatti manifesta ottimismo perché "abbiamo ancora varie possibilità di appello fino ad arrivare alla Corte suprema". Egli come in passato non rinuncia però ad accusare le Ong e altri gruppi che "vivono di queste vicende e fanno più male che bene presentando avvocati giovani e spesso mal retribuiti che in tribunale si rivelano poco influenti". Per l'ex ministro è una "triste realtà perché questi casi di blasfemia possono essere risolti in modo positivo" come avvenuto per la giovane Rimsha Masih per la quale lo stesso Bhatti si era speso in prima persona. "Di recente ho contattato vari imam e un ministro federale per gli Affari religiosi - conclude - siamo all'inizio ma con un sostegno concreto e buona volontà ce la faremo". Il vescovo di Islamabad/Rawalpindi si scaglia contro le nuove condanne per blasfemia. "Fa male vedere che a una sola settimana di distanza da una incriminazione ai danni di una persona - sottolinea ad AsiaNews mons. Rufin Anthony - un'altra coppia sia condannata a morte. Il vescovo annuncia un nuovo giorno di digiuno e preghiera per mercoledì 9 aprile "per tutti quelli rinchiusi nel braccio della morte". Un appello cui si unisce la Masihi Foundation and Life for All Pakistan che annuncia una "manifestazione di protesta pacifica" per la giornata. (R.P.) Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2014/04/07/pakistan._paul_bhatti:_%E2%80%9Crisposte_concrete_contro_le_ingiuste_condanne/it1-788472
del sito Radio Vaticana
stopyouporntubesatan
10 alleluia

Divorzio Breve. Don Gentili (Cei): una legge contro la famiglia e la società. [ di male in peggio questa è la distruzione della nostra civiltà il baratro della immoralità imperante! ] Approda oggi in Commissione giustizia alla Camera una proposta bipartisan che punta a ridurre a un anno i tempi della separazione dai tre attuali propedeutici all'ottenimento del divorzio. I firmatari del ddl che a maggio potrebbe arrivare...»
stopyouporntubesatan
10 alleluia

2014-04-08 gli ISLAMICI DI USA E ARABIA SAUDITA TURCHIA DOPO STRAZIANTI TORTURE HANNO UCCISO L'ULTIMO MISSIONARIO GESUITA CHE ERA RIMaSTO IN SIRIA! ] Ucciso in Siria padre Frans van der Lugt gesuita testimone del Vangelo e uomo di pace. Gli occhi chiusi per sempre e lividi sul viso: è questa l'ultima immagine di padre Frans van der Lugt gesuita olandese ucciso ieri ad Homs in Siria con un colpo di pistola alla tempia. Testimone del Vangelo e uomo di pace padre Frans aveva scelto di non lasciare il Paese nonostante la guerra per restare vicino al popolo siriano stremato dalle atroci sofferenze del conflitto. Il servizio di Amedeo Lomonaco:
Padre Frans aveva 75 anni. Era arrivato in Siria nel 1966. In questi anni di guerra civile non ha mai lasciato la città di Homs roccaforte dei ribelli assediata da circa un anno dalle forze del presidente Bashar Al Assad. Più volte ha detto che non sarebbe andato via dal Paese fin quando sarebbero rimasti ancora cristiani nelle zone assediate. Tre mesi fa aveva lanciato un accorato appello tramite internet perché venisse messa in salvo la popolazione di Homs. "Insieme ai musulmani - diceva - viviamo in una situazione difficile e dolorosa e soffriamo di tanti problemi. Il maggiore di questi è la fame". "Muore un uomo di pace" - ha detto padre Federico Lombardi direttore della Sala Stampa della Santa Sede - che con grande coraggio ha voluto rimanere fedele in una situazione estremamente rischiosa e difficile a quel popolo siriano a cui aveva dedicato da lungo tempo la sua vita e il suo servizio spirituale". "Dove il popolo muore – ha aggiunto – muoiono con lui anche i suoi fedeli pastori". In Siria e in tutti i contesti di violenza e di guerra – si legge infine nel comunicato della Congregazione per le Chiese Orientali - non siano dimenticati l'esempio e le parole di padre Frans.
Un " testimone del Vangelo e della vita cristiana" questo era padre Frans van der Lugt anche nella testimonianza di un suo confratello padre Ghassan Sahoui raggiunto telefonicamente a Homs da Gabriella Ceraso:
R. – E' vero che c'è tristezza ma nello stesso momento quando guardiamo alla sua vita nell'antica città di Homs vediamo una missione e la chiamata a tutti i cristiani di non lasciare il loro territorio e di rimanere. La sorte di noi cristiani è quella di testimoniare la pace la riconciliazione e l'amore. E lui era un uomo di pace era un uomo di dialogo amato da tutti.
D. – Quindi rimane inspiegabile questo atto: un atto di un singolo una vendetta una ritorsione?
R. – Non saprei dire niente ora. Non sappiamo nulla perché quest'uomo è fuggito subito. Certamente irragionevole però.
D. – Padre Frans aveva fatto anche nei mesi scorsi un appello perché la comunità internazionale non dimenticasse Homs e la gente che lì soffre...
R. – Lui ha parlato della situazione difficile che rimane difficile; riescono infatti a malapena a mangiare.
D. – Voi non siete impauriti da questi episodi? Ricordiamo che c'è anche un altro padre gesuita padre Paolo Dall'Oglio che è scomparso. Dopo il sequestro infatti non se ne hanno più notizie...
R. – E' la nostra missione quella di restare fino alla fine. Quindi tutto ciò non ci impaurisce; al contrario sono esempi che ci danno la forza: sono una luce per noi in questa situazione molto difficile e complessa.
D. – La comunità locale che conosceva ovviamente padre Frans ha reagito in qualche modo vi sta vicino?
R. – Certamente. Abbiamo ricevuto tanti vescovi preti tanta gente: in tanti hanno chiamato in tanti stanno venendo per pregare con noi e in tanti piangono la sua scomparsa. Noi proviamo a dire che lui ora si trova nella vita lui è andato a vivere la pienezza della vita che ha sempre dato agli altri e ha testimoniato fino alla fine con il suo sangue.
Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2014/04/08/ucciso_in_siria_padre_frans_van_der_lugt_gesuita_testimone_del/it1-788792
del sito Radio Vaticana
stopyouporntubesatan
10 alleluia

#Siria: i dubbi di Obama (ma un premio Nobel per la pace non dovrebbe avere dubbi per continuare a finanziare al-Qaeda come hanno sempre fatto per cui poi è questo il vero motivo perché sono andati ad uccidere Bin Laden! cioè per coprire le loro complicità con il terrorismo jihadista! ). E' scontro 322 Kerry 666 Capo diplomazia Usa per azione piu' decisa contro il Pentagono che ha un atteggiamento saggio. intelligente infatti i militari sono contrari. 08 aprile [ ASSAD MODIFICò LA COSTITUZIONE PER OTTENERE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE PER PERMETTERE ALLE OPPOSIZIONI UN RPPRESENTANZA DEMOCRATICA.. MA QUESTA TERRIBILE GUERRA CIVILE è STATA IMPOSTA DA USA E ARABIA SAUDITA.. VOI DOVETE AMMETTERE IL VOSTRO FALLIMENTO E RITORNARE AL TAVOLO DELLE TRATTATIVE CHE SIGNIFICA LA SIARIA AI SIRIANI sono loro che evono decidere da soli quindi vi dovete riprendere i vostri jihadisti nazisti assassini seriali maniaci religiosi! ] la politica criminale degli USA è troppo sporca!
stopyouporntubesatan
10 alleluia
dopo avere protetto gli islamici e sterminato i cristiani ed i musulmani moderati laici di tutto il Medio Oriente e della Africa poi non è facile punire i terroristi giordani.
Mo: il caso dell'Arab Bank nuovo ostacolo per Kerry. Banca Amman rischia processo e sanzioni ma governo Obama diviso.. gli islamici hanno il lavoro sporco da finire: "" distruggere Israele"".. di fatto sono loro che stanno lavorando per sollevare il regno di satana 322 Bush 666 Kerry NWO FMI..
stopyouporntubesatan
10 alleluia

tutte le bugie del demonio Troika i farisei strozzini Illuminati che hanno rubato la sovranità monetaria.. presto come in Grecia anche in Italia gli stipendi scenderanno a 700 euro e 600.000 anche in Italia dovranno soffrire la fame! Grecia: Merkel il criminale è ad Atene. Venizelos sostegno a economia Paese. bla bla bla E' la seconda visita della Cancelliera dall'inizio della crisi!
stopyouporntubesatan
11 alleluia

[ Russia ISraele -- nel fare le vostre esercitazioni militari congiunte voi dovete simulare una aggressione alla Turchia con forze aeree e navali.. e questo non è un gioco di Guerra soltanto perché Erdogan è veramente pericoloso poiché ha dichiarato di voler invadere la Grecia ed altre 5 nazioni.. quindi dovete prepararvi al peggio! ] ANKARA. Il premier turco Terrorista massone Ottomano sharia imperialismo: Recep Tayyip Erdogan con due strutture occulte di potere parallelo: 1. la massoneria; 2. il complotto della LEGA ARABA sotto egida ONU per uccidere Israeleè il disgraziato islamista vincitore delle amministrative del 30 marzo nonostante gli scandali e le accuse di corruzione ed i complotto internazionali contro Egitto e Siria: sotto egida NATO.. ha confermato oggi come ogni dittatore di avere dichiarato la guerra alla confraternita islamica Hizmet del predicatore Fetullah Gulen che accusa di avere costituito una 'struttura parallela' negli organi dello stato, che quindi ogni associazione ed ogni struttura politica sono state abolite! In un discorso davanti ai deputati del suo partito islamico Akp Erdogan ha detto che "il popolo ha rinnovato la fiducia nel nostro governo" e "ci ha ordinato di lottare contro la struttura parallela". Già il 30 marzo dopo l'annuncio della vittoria elettorale il premier aveva promesso di andare a cercare "nelle loro tane" i "traditori" che "la pagheranno". Dichiarazioni che secondo la stampa non governativa annunciavano l'avvio di una "caccia alle streghe" contro gli oppositori. Questa mattina otto funzionari di polizia di Adana ritenuti vicini alla confraternita Hizmet fra cui due dirigenti della pubblica sicurezza sono stati arrestati con l'accusa di essere coinvolti in intercettazioni illegali secondo Hurriyet online. Dall'esplosione della tangentopoli del Bosforo il 17 dicembre migliaia di funzionari di polizia e centinaia di magistrati sono stati rimossi. Erdogan ha piu' volte accusato gli ex-alleati di Hizmet di essere all'origine delle accuse di corruzione dei magistrati rivolte contro decine di personalità del regime. "Hanno intercettato illegalmente migliaia di persone" ha ribadito oggi affermando che "tutti i colpevoli saranno perseguiti". Secondo la stampa turca Erdogan punta ora a conquistare la poltrona di capo dello stato alle presidenziali di agosto che si svolgeranno per la prima volta a suffragio universale diretto.
king SAudi ARbia --- fermati bestia satanica nel nome di Gesù fermati!
Lorenzojhwh Unius REI
15 alleluia
king SAudi ARbia --- non soltanto la TRINITà è evidente nella tre parti PRINCIPALI del Tempio Ebraico ma la Trinità è in ogni uomo: più e più volte ( dato che noi siamo ad immagine e somiglianza di Dio in qualche modo per 1. CREDERE 2. SPERARE ED 3. AMARE ecc..) nei suoi componenti di: 1. spirito 2. anima e 3. corpo tuttavia noi diciamo che c'è un uomo soltanto.. ora se noi pensiamo alla trinità interna alla nostra anima o coscienza razionale: noi dobbiamo considerare di avere un pensiero(Padre) che si trasforma in Parola ( Figlio) che viene conosciuta veicolata attraverso il soffio il vento delle corde vocali ( lo Spirito Santo).. quindi esiste una sola testa eppure sono tre le sue operazioni per trasmettere ad altri un concetto.. se poi tu a differenza di noi tu sei stato a cena con Dio per conoscerlo meglio di noi poi puoi farcelo conoscere meglio!.. e per uccidere così su procura di un esoterista persone innocenti soltanto perché tu sei il demone avido di potere per volere conquistare tutto il modo attraverso la tua pervertita sharia e per volere distruggere Israele:
Lorenzojhwh Unius REI
king SAudi ARbia --- è impossibile per ogni creatura di capire la natura di Dio altrimenti anche noi saremmo come Dio e quindi anche noi potremmo creare dal nulla il nostro UNIVERSO. Tuttavia dalle cose che lui il Santo ha fatto noi possiamo conoscere qualcosa del suo carattere i preziosi elementi dei suoi attributi ecco perché noi possiamo dire: " Dio è ogni perfezione a livello infinito ed in lui non ci può essere peccato perché Lui è la vita da cui ogni cosa può vivere!"! ma generare un figlio non è un peccato è un atto di amore che poi tu devi uccidere tante persone innocenti per la tua merda religiosa.. per essere trovato sommamente criminale e nemico del vero Regno di Dio questo è qualcosa che il genere umano non potrà più tollerare! ma forse la tua fede di codardo è che ti impedisce di morire come un cristiano martire innocente!
Lorenzojhwh Unius REI
15 alleluia
king SAudi ARbia --- è difficile insegnare qualcosa a qualcuno che lui si crede un sapiente: come te per essere tanto sapiente da essere diventato un nazista di assassino seriale! Io ho tanta pazienza: e tanta umiltà a spiegare ogni cosa e non faccio violenza: alle coscienze delle persone: se: queste persone non i sono i criminali assassini come te! se tu dici: "Dio non può avere figli!" tu hai commesso l'apostasia di avere antropologizzato Dio cioè tu hai fatto di Dio che è il TOTALMENTE ALTRO qualcuno a tua immagine e a tua somiglianza! certo noi possiamo dire ( e la migliore filosofia greca lo dice trovando l'ARCHé) che Dio è il bene infinito ed ogni infinita perfezione ma fare un figlio non è una cattiva azione!
Lorenzojhwh Unius REI

[ Israele Benyamin Netanyahu --- [ demolisci contemporaneamente CABA e Moschea della Roccia a Gerusalemme così non potranno dare a te la colpa di avere iniziato un attacco nucleare prima di loro.. certo Arabia Saudita ha ricevuto le atomiche pakistane! quando io li minacciavo tu ridevi perché loro erano terrorizzati ma non c'era niente da ridere! ] Lega Araba no a 'Israele come stato ebraico' certo anche io la penso ugualmente solo che gli islamici non rinunciando alla Sharia loro stanno lavorando per il vostro genocidio shoah [ Israele Benyamin Netanyahu --- ok a testa bassa ora: muro contro muro.. oppure decidi di morire in silenzio non piangere! ] Summit in Kuwait dice no a condizione posta da Netanyahu ad Anp. 26 marzo #IL CAIRO "La Lega Araba ha rifiutato di riconoscere categoricamente Israele come Stato ebraico" nel comunicato finale del vertice annuale che si tiene in Kuwait". La richiesta é un cavallo di battaglia del governo israeliano a guida di destra di Benyamin Netanyahu ed è stata indicata come una sorta di precondizione aggiuntiva all'Autorità nazionale palestinese (Anp) di Abu Mazen per un accordo di pace definitivo. Per la Lega ARABA Israele è responsabile dello stallo dei negoziati